Roma: a settembre la cultura riparte dal Patrimonio In Comune

Roma: a settembre la cultura riparte dal Patrimonio In Comune

30/08/2023 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1361 volte!

A settembre la cultura riparte dal Patrimonio In Comune

Aperture straordinarie, visite guidate, incontri e itinerari per la città a cura della Sovrintendenza Capitolina

Roma, 30 agos­to 2023 – A set­tem­bre riparte Pat­ri­mo­nio in Comune, il pro­gram­ma di appun­ta­men­ti cura­to dal­la Sovrin­ten­den­za Capi­toli­na ai Beni Cul­tur­ali e riv­olto a tut­ti, per conoscere attra­ver­so vis­ite, itin­er­ari, incon­tri e cicli di con­feren­ze, il pat­ri­mo­nio cul­tur­ale di Roma Cap­i­tale.

Occa­sioni spe­ciali, anche con aper­ture stra­or­di­nar­ie, per sco­prire le bellezze e i seg­reti del­la cit­tà e per­cor­rere itin­er­ari arche­o­logi­ci poco conosciu­ti accom­pa­g­nati dagli arche­olo­gi e dagli stori­ci dell’arte del­la Sovrin­ten­den­za: da Por­ta del Popo­lo alla Chiesa di Sant’Urbano alla Caf­farel­la, dal­la Casi­na delle Civette di Vil­la Tor­lonia al Sepol­cre­to di via Ostiense, alla dimo­ra rinasci­men­tale del Car­di­nal Bessar­i­one all’inizio dell’Appia Anti­ca.

Per i pos­ses­sori del­la MIC Card (https://miccard.roma.it/) sono pre­viste vis­ite ai Musei Civi­ci di Roma Cap­i­tale gui­dati dagli stes­si cura­tori dei musei. Sarà pos­si­bile appro­fondire la conoscen­za delle opere e i temi delle rac­colte e vis­itare alcune delle prin­ci­pali mostre in cor­so: la pri­ma espo­sizione mono­grafi­ca del­la fotografa Peg­gy Kleiber al Museo di Roma in Traste­vere, i “volti” dell’Imperatore Augus­to nel­la mostra ai Mer­cati di Tra­iano, la “Roma del­la Repub­bli­ca” ai Musei Capi­toli­ni, le opere inedite del­lo scul­tore Pietro Ten­erani rac­con­tate dalle fotografie di Lui­gi Spina nel­la mostra “Vis-à-vis” pres­so il Museo di Roma a Palaz­zo Braschi.

Sono pre­visti due cicli di incon­tri:

“Dalle Carte alle Sto­rie” nel­la splen­di­da sede dell’Archivio Stori­co Capi­toli­no, nel com­p­lesso mon­u­men­tale del­l’O­ra­to­rio dei Fil­ip­pi­ni in piaz­za del­la Chiesa Nuo­va. Pro­tag­o­niste saran­no le donne la cui sto­ria per­son­ale si è intrec­cia­ta con quel­la polit­i­ca del pas­sato: la nobil­don­na del Quat­tro­cen­to Giu­lia Far­nese, una delle più impor­tan­ti fig­ure fem­minili del Rinasci­men­to e le principesse Bona­parte, Char­lotte e Zénaide, di cui saran­no pre­sen­tate le let­tere scritte dall’America.

Al Casi­no dell’Orologio di Vil­la Borgh­ese, edi­fi­cio stori­co affac­cia­to su Piaz­za di Siena “Le Ville rac­con­tano”, sto­rie e curiosità sul com­p­lesso e arti­co­la­to mon­do delle ville storiche di Roma: dalle iscrizioni di Vil­la Borgh­ese rin­venute nel­la tenu­ta di Erode Atti­co e Annia Regilla sull’Appia Anti­ca, alla sto­ria dei gia­r­di­ni romani con la creazione di fontane e nin­fei, alle trasfor­mazioni di Vil­la Corsi­ni all’ingresso di Vil­la Doria Pam­philj, ai sot­ter­ranei di Vil­la Borgh­ese.

Le inizia­tive sono pro­mosse da Roma Cap­i­tale, Asses­so­ra­to alla Cul­tura, Sovrin­ten­den­za Capi­toli­na ai Beni Cul­tur­ali. Servizi muse­ali di Zètema Prog­et­to Cul­tura.

Per il pro­gram­ma com­ple­to e per mag­giori infor­mazioni:

060608 (tut­ti i giorni dalle 9.00 alle 19.00)

www.sovraintendenzaroma.it

DCF 1.0

Related Images: