8 Marzo: al Teatro del Lido di Ostia omaggio alle donne con il mediometraggio “Come fossi una bambola”

8 Marzo: al Teatro del Lido di Ostia omaggio alle donne con il mediometraggio “Come fossi una bambola”

07/03/2023 0 Di Simone Bartoli

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1907 volte!

Mer­coledì 8 mar­zo, in occa­sione del­la Gior­na­ta Inter­nazionale del­la Don­na, il Cine­fo­rum “L’Occhioestraneo” pre­sen­ta il mediome­trag­gio “Come fos­si una bam­bo­la”, al Teatro del Lido di Ostia.

La proiezione, in pro­gram­ma alle ore 17.30, sarà segui­ta da un dibat­ti­to sulle tem­atiche sug­gerite dal film, e più in gen­erale sul­la situ­azione del cin­e­ma ital­iano, anche al fem­minile, nel­la Gior­na­ta Inter­nazionale del­la Don­na. L’evento è volto anche a cel­e­brare i pri­mi 5 anni di attiv­ità dell’associazione.

Sono sta­ti cinque anni inten­si, emozio­nan­ti, dram­mati­ci (con­siderati i due anni del­la pan­demia) – come ricor­dano i pro­tag­o­nisti — pieni di buon cin­e­ma e di opere d’arte indi­men­ti­ca­bili: da Kuro­sawa a Bunuel, da Godard a Truf­faut, da Loach a Kau­ris­ma­ki, da Rosselli­ni a De Sica, pas­san­do per autori con­tem­po­ranei come Math­ieu Amal­ric e il suo cap­ola­voro di rara bellez­za, Serre moi-fort, ulti­ma proiezione in ordine di tem­po.

All’evento sarà pre­sente lo staff de L’Occhioestraneo Cine­fo­rum, per con­di­videre con i soci e con chi­unque lo desideri questo impor­tante tra­guar­do. Per coronare l’avvenimento si è scel­to di pro­porre il mediome­trag­gio, bril­lante e molto coin­vol­gente: “Come fos­si una bam­bo­la”, scrit­to e diret­to da Sara Cer­ac­chi, da un sogget­to orig­i­nale del­la stes­sa Sara Cer­ac­chi e del gior­nal­ista e fumet­tista Andrea Guglielmi­no.

L’opera, già pre­sen­ta­ta il 20 feb­braio al Nuo­vo Cin­e­ma Aquila, e disponi­bile gra­tuita­mente su Chili, è una com­me­dia dolce e ama­ra, che par­la di soli­tu­dine, accettazione di sé…e amore. Una sto­ria diver­tente e ric­ca di colpi di sce­na che fan­no anche riflet­tere.

Saran­no pre­sen­ti la reg­ista, nonché pro­tag­o­nista del film insieme a Ric­car­do Frez­za, con il resto del cast. L’evento è orga­niz­za­to da Francesca Pig­gianel­li, pres­i­dente dell’Associazione cul­tur­ale Romarteven­ti, in col­lab­o­razione con L’Occhioestraneo Cine­fo­rum e il Teatro del Lido di Ostia.

Seguirà un rin­fres­co per fes­teggia­re il cast del film e l’anniversario del cine­fo­rum.  L’appuntamento è per mer­coledì 8 mar­zo alle ore 17.30 al Teatro del Lido, via delle Sirene 22 – Ostia. Ingres­so libero fino ad esauri­men­to posti.

Related Images: