Marino. Bibliopop condanna, denuncia e vigilanza per autori danni ai giochi dei bambini

Marino. Bibliopop condanna, denuncia e vigilanza per autori danni ai giochi dei bambini

31/08/2022 0 Di Maurizio Aversa

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1447 volte!

L’Asses­sore all’Am­bi­ente del Comune di Mari­no, Bruno Orazi, con il Pres­i­dente di Bib­liopop Ser­gio Santinelli


“Appe­na accor­tisi dell’accaduto, un mis­to di rab­bia e incredulità ha per­va­so l’ambiente di Bib­liopop: infat­ti, di pri­mo mat­ti­no la vista di giochi istal­lati per far gio­care i bam­bi­ni dai due ai dod­i­ci anni fat­ti a pezzi, ha let­teral­mente scioc­ca­to tut­ti”. Ques­ta la reazione che si è vis­sute nelle ore del­la gior­na­ta di mer­coledì 31 al Par­co Mau­ra Car­roz­za adi­a­cente e cura­to da Bib­liopop. Arrab­biati gen­i­tori e accom­pa­g­na­tori dei bam­bi­ni che fes­tosi riem­pi­ono di giorno il Par­co. Delusi e con rif­les­sioni psi­co­logi­co sociali molti fre­quen­ta­tori di Bib­liopop che com­men­ta­vano “Ma quale dis­a­gio e turbe educa­ti­va han­no gli autori di questo inutile e vigli­ac­co van­dal­is­mo?”. “Ed han­no ragione tut­ti – com­men­tano volon­tari e diri­gen­ti di Bib­liopop – sono dei pover­ac­ci di spir­i­to che devono essere aiu­tati. Se non ci riesce la famiglia, ci penser­an­no i Cara­binieri che abbi­amo aller­ta­to con rel­a­ti­va denun­cia. E se poi, doves­si­mo incon­trar­ci, vis­to che sono vigli­ac­chi e si nascon­dono ma non han­no fega­to a mostrar­si, nell’incontro una cura spir­i­tuale e mate­ri­ale potrem­mo dar­gliela anche noi”. Nat­u­ral­mente, il Pres­i­dente, Ser­gio San­ti­nel­li, ha avver­ti­to imme­di­at­mente gli uffi­ci comu­nali e sporto rego­lare denun­cia pres­so la stazione CC di S. Maria delle Mole. Intan­to le attiv­ità di Bib­liopop, sia quelle riv­olte ai bam­bi­ni, inutili vit­time di quat­tro imbe­cil­li inutil­mente vio­len­ti, e quelle cul­tur­ali come la pre­sen­tazione del libro su Fidel in Equador, ven­gono tutte con­fer­mate. Il rifer­i­men­to è alla inizia­ti­va del­la pre­sen­tazione del Libro del prof. Davide Matrone orga­niz­za­ta per le ore 18.00 di giovedì pri­mo set­tem­bre. Infine, come ricorda­to dall’Esecutivo di Bib­liopop: “la ges­tione del­la bib­liote­ca popo­lare e del Par­co è a cura del­la Asso­ci­azione tramite volon­tari e sen­za rice­vere per questo sovven­zioni dal Comune. Quin­di ogni cit­tadi­no che si sente coin­volto da tut­to ciò e voglia sosten­er­ci con un pic­co­lo con­trib­u­to diret­to è ben accet­to. Siamo rin­trac­cia­bili pres­so la biblioteca”.