Terremoto, Assotutela: “Accelerare su ricostruzione”

Terremoto, Assotutela: “Accelerare su ricostruzione”

25/08/2022 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1310 volte!

Ter­re­mo­to, Asso­tutela: “Accel­er­are su ricostruzione”

“Ieri è sta­ta una gior­na­ta dall’importante val­ore sim­bol­i­co e sociale per la nos­tra comu­nità e per il nos­tro ter­ri­to­rio: sono infat­ti trascor­si pre­cisa­mente sei anni da quel ter­ri­bile 24 agos­to 2016, quan­do la cit­tà di Ama­trice e alcu­ni comu­ni del­la Italia Cen­trale Italia furono dev­as­ta­ti dal sis­ma, che causò mor­ti, fer­i­ti, dan­ni e un trau­ma alla coscien­za col­let­ti­va che fat­i­ca anco­ra a guarire. Da allo­ra, men­tre la popo­lazione con orgoglio e pas­sione ha cer­ca­to di risoll­e­var­si, lo Sta­to ital­iano è spes­so man­ca­to sopratut­to nel­la fase del­la ricostruzione promes­sa, incas­tra­ta tra ritar­di ammin­is­tra­tivi e insosteni­bile buro­crazia. Una realtà pre­oc­cu­pante che ci auguri­amo non si ripeta più, e anzi sol­leciti­amo con forza una accel­er­azione del­la ricostruzione stes­sa. Lo sta­to deve fare la sua parte e non può las­cia­re anco­ra sole le comu­nità col­pite dal sis­ma”.
Così, in una nota, il pres­i­dente di Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to.

Related Images: