AMARI – MERCURI: QUANDO LO SCARICABARILE MAL CELA L’IMMOBILISMO COLPEVOLE DI UN SINDACO DA BOCCIARE

AMARI – MERCURI: QUANDO LO SCARICABARILE MAL CELA L’IMMOBILISMO COLPEVOLE DI UN SINDACO DA BOCCIARE

22/07/2022 0 Di Movimento 5 Stelle Marino

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 814 volte!

Dopo le vibrate proteste del cor­po stu­den­tesco e dei docen­ti che, evi­den­te­mente, han­no fat­to rumore, o meglio eco, nell’ego di qual­cuno, ecco la trova­ta carnevalesca: pub­bli­care una let­tera sul sito del Comune che, in bar­ba a qual­si­asi con­cet­to di isti­tuzion­al­ità, accusa il sot­to­scrit­to di aver indi­vid­u­a­to un area pri­va­ta per risol­vere il problema.

Caro Sin­da­co, stu­di, si fac­cia con­sigliare dai Diri­gen­ti oppure, chie­da alla fon­dazione a cui avete ader­i­to di far­le un cor­so di for­mazione sul tema dei poteri sin­da­cali, degli espro­pri o delle occu­pazioni tem­po­ra­nee per pub­bli­ca util­ità, sco­prirà che il suo ruo­lo le con­sente molto di più di met­ter­si in posa o parte­ci­pare a sim­posi di vario genere con i sol­di pub­bli­ci.

Mag­a­ri dia indi­cazioni agli uffi­ci per ver­i­fi­care le carte in con­ser­va­to­ria dei reg­istri immo­bil­iari e coin­vol­ga l’Avvocatura Comu­nale (vis­to che esiste) nel ragionare sul­la per­cor­ri­bil­ità di una azione per riven­di­care la piena pro­pri­età di un’area che, ormai da anni, è uti­liz­za­ta da tut­ti, è sta­ta ogget­to di lavori effet­tuati con i fon­di del bilan­cio comu­nale, ospi­ta il mer­ca­to ed è indi­ca­ta come area di pro­tezione civile dal rel­a­ti­vo piano.

Assuma la respon­s­abil­ità di un ruo­lo così impor­tante e se, vera­mente, vuole bene alla nos­tra Cit­tà evi­ti il giochi­no puerile di additare gli altri. Lo deve non al sot­to­scrit­to ma ai cit­ta­di­ni di Mari­no ed a ciò che rap­p­re­sen­ta quel gioiel­lo stori­co che Lei, colpevol­mente, con­corre ad ammalo­rare.

Car­lo Colizza