Rifiuti, Palozzi(Iac): “Inammissibile riapertura discarica di Albano”

Rifiuti, Palozzi(Iac): “Inammissibile riapertura discarica di Albano”

11/07/2022 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 515 volte!

“Ecco­ci qui, ci risi­amo, Roma Cap­i­tale ci mette anco­ra una vol­ta lo zampino e scar­i­ca sul­la provin­cia di Roma i suoi prob­le­mi ambi­en­tali. Il Campi­doglio, infat­ti, in queste ore ha annun­ci­a­to la ria­per­tu­ra del­la dis­car­i­ca di Albano Laziale e l’utilizzo del tmb di Guido­nia, per con­trastare l’emergenza rifiu­ti che da mesi sta met­ten­do in ginoc­chio la Cap­i­tale. Ipote­si asso­lu­ta­mente inam­mis­si­bili e fuori luo­go, come sem­pre calate dall’alto, notte giorno, a dis­capi­to dei cit­ta­di­ni dei comu­ni dell’area met­ro­pol­i­tana. Alla luce di tut­to questo, al sin­da­co Gualtieri dici­amo a chiare let­tere che la provin­cia non può più essere la pat­tumiera di Roma e siamo stanchi di pagare le deci­sioni irre­spon­s­abili di Comune e Regione Lazio”.
Così, in una nota, il con­sigliere regionale del Lazio, Adri­ano Palozzi.