Roma, Assotutela: “Areti (Acea): una rete piena di buchi”

Roma, Assotutela: “Areti (Acea): una rete piena di buchi”

07/07/2022 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 765 volte!

Roma, Asso­tutela: “Areti (Acea): una rete piena di buchi”

“Da molto tem­po temi­amo che ‘Areti’, brac­cio tec­ni­co di Acea che dovrebbe provvedere alle emer­gen­ze e alla tem­pes­ti­va riparazione dei guasti, dispon­ga soltan­to di reti bucate”. Lo dichiara il pres­i­dente di Asso­Tutela Michel Emi Mar­i­ta­to che con­tin­ua: “Pro­prio alcu­ni mesi fa seg­nalam­mo l’impotenza di un grup­po di cit­ta­di­ni abban­do­nati a una triste sorte, con una inter­ruzione di ener­gia elet­tri­ca alla cui risoluzione nes­suno prov­vide per ore e ore. Adesso la sto­ria si ripete in cen­tro stori­co, con il black-out del 6 luglio, ver­i­fi­catosi nel cen­tro stori­co di Roma a par­tire dalle 16:23 e anda­to avan­ti fino alle 20:31. Celio, Mon­ti, Esquili­no, strade impor­tan­ti come via Cavour e via Lab­i­cana com­ple­ta­mente al buio, sen­za con­dizion­a­tori, le attiv­ità com­mer­ciali e di ris­torazione prive di fri­go – attac­ca Mar­i­ta­to – e l’aspetto più scon­cer­tante è sta­to il rim­pal­lo di respon­s­abil­ità tra un uffi­cio e l’altro: dal­la stes­sa Areti ad Acea, pas­san­do per il Comune o con le seg­nalazioni per via dig­i­tale, nes­suno che fos­se in gra­do di dare risposte. La stes­sa Acea dichiar­a­va di essere all’oscuro di tut­to, men­tre migli­a­ia di famiglie resta­vano ore e ore iso­late e pro­pone­va di richia­mare tra due giorni, causa mal­fun­zion­a­men­to di non meglio spec­i­fi­cati sis­te­mi. Per non par­lare di Areti, il cui rispon­di­tore auto­mati­co ha con­tin­u­a­to per ore a comu­ni­care che era­no a conoscen­za del guas­to e sta­vano provve­den­do. Buio pesto anche al Comune che rin­vi­a­va ad Areti. Insom­ma un vero incubo. Ci chiedi­amo, ci sarà mai in queste aziende, un essere umano in gra­do di dare risposte ai cit­ta­di­ni”? chiosa il presidente.