Lazio, Palozzi(Cambiamo-Italia al Centro): “Ripresa Pmi ma non sottovalutare attuale contesto”

Lazio, Palozzi(Cambiamo-Italia al Centro): “Ripresa Pmi ma non sottovalutare attuale contesto”

19/05/2022 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 320 volte!

“Ho let­to con mol­ta atten­zione i dati dell’indagine di Fed­er­Lazio in mer­i­to alle con­seguen­ze del Covid sulle Pmi del nos­tro ter­ri­to­rio regionale: più export, sal­do pos­i­ti­vo delle aziende, decre­men­to del­la cas­sa inte­grazione. Insom­ma nel 2021 le pic­cole e medie realtà impren­di­to­ri­ali del Lazio sem­bra­no aver intrapre­so la stra­da di usci­ta dal­la crisi pan­dem­i­ca e questo è un ele­men­to molto impor­tante per il tes­su­to sociale e pro­dut­ti­vo. Ci attende però un 2022 di grande sfide, non dob­bi­amo sot­to­va­l­utare l’attuale con­testo bel­li­co e l’attuale aumen­to dei costi dell’energia e delle materie prime, che potreb­bero creare dif­fi­coltà e crit­ic­ità alle nos­tre Pmi. Come sot­to­lin­eato da autorevoli espo­nen­ti del mon­do pro­dut­ti­vo, bisogna puntare sul­la dig­i­tal­iz­zazione, sul­la for­mazione e, per­sonal­mente cre­do che lo Sta­to deb­ba con­tin­uare a lavo­rare con rin­no­va­to impeg­no e slan­cio al fine di sostenere le nos­tre aziende. Anche in questi mesi, infat­ti, la con­giun­tu­ra eco­nom­i­ca-finanziaria rimane com­p­lessa e del­i­ca­ta, e noi dob­bi­amo far­ci trovare pron­ti all’insegna del­la sin­er­gia e del­la col­lab­o­razione istituzionali”.
Così, in una nota, il con­sigliere regionale del Lazio ed espo­nente nazionale di Cam­bi­amo-Italia al Cen­tro, Adri­ano Palozzi.