Roma, Caramanica(Rea): “Su cinghiali ok Alfonsi ma evitare misure contro loro vita”

Roma, Caramanica(Rea): “Su cinghiali ok Alfonsi ma evitare misure contro loro vita”

03/05/2022 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1289 volte!

Roma, Caramanica(Rea): “Su cinghiali ok Alfon­si ma evitare mis­ure con­tro loro vita”

“Forse si intravede qualche luce di sper­an­za nel triste tun­nel isti­tuzionale che sino­ra non ha affronta­to, come si sarebbe potu­to, la del­i­ca­ta e com­p­lessa ques­tione del con­teni­men­to dei cinghiali nei cen­tri abi­tati di Roma. Pren­di­amo atto del recente annun­cio dell’assessore capi­toli­no Sab­ri­na Alfon­si che ha indi­vid­u­a­to per il con­teni­men­to spe­ciali recinzioni come la misura più effi­cace per evitare l’accesso degli ungu­lati nelle zone abi­tate. Si trat­ta di una pro­ce­du­ra che Riv­o­luzione Ecol­o­gista e Ani­mal­ista sol­lecita da tem­po al fine di evitare l’uccisione di questi ani­mali: una soluzione trop­po volte sceller­ata­mente appli­ca­ta in questi anni; come se i cinghiali fos­sero la panacea di tut­ti i mali, quan­do il vero pro­tag­o­nista è sta­to l’immobilismo isti­tuzionale che ha da sem­pre con­trad­dis­tin­to ques­ta mate­ria. Dopo la comu­ni­cazione dell’assessore Alfon­si, dunque, aus­pichi­amo che si con­tinui a lavo­rare con rin­no­va­to slan­cio e impeg­no per con­tem­per­are il dirit­to alla vita dei cinghiali e l’incolumità dei cit­ta­di­ni romani”.
Così, in una nota, il seg­re­tario nazionale del par­ti­to Riv­o­luzione Ecol­o­gista e Ani­mal­ista, Gabriel­la Caramanica.