Feste e Sagre ai Castelli Romani dal 15 al 17 settembre

Feste e Sagre ai Castelli Romani dal 15 al 17 settembre

15/09/2017 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2115 volte!

Autun­no tem­po di sagre, ma non solo ai Castel­li Romani dal 15 al 17 settembre


Tor­na “Viag­gio nel Tem­po” ai Castel­li Romani con even­ti da non perdere nel week­end 15/17 set­tem­bre 2017
con Enjoy Castel­li Romani

In questo week­end, tor­nano gli even­ti di “Viag­gio nel Tem­po” per sco­prire altri trat­ti poco noti del­la nos­tra storia.

A Fras­cati, nel pomerig­gio di saba­to si potrà ammi­rare il fas­to secen­tesco di Vil­la Aldo­bran­di­ni, che — nor­mal­mente non vis­itabile — ver­rà aper­ta per l’occasione per una sug­ges­ti­va visi­ta gui­da­ta, men­tre attori in cos­tume d’epoca si muover­an­no lun­go i gia­r­di­ni del par­co mon­u­men­tale e la splen­di­da ese­dra ric­ca di acque. L’evento è cura­to dall’associazione “U Lengheru Neru” in col­lab­o­razione con il Con­sorzio SBCR.
Ad Albano Laziale, Piaz­za Saba­ti­ni — lo spazio ret­rostante il Museo Civi­co —  ospiterà per l’intera gior­na­ta di domeni­ca la man­i­fes­tazione “Medio­e­vo in piaz­za”, tra giochi, danze e pietanze medievali, e con la pos­si­bil­ità di parte­ci­pare, la mat­ti­na o il pomerig­gio, a lab­o­ra­tori tem­ati­ci su preno­tazione. L’organizzazione è a cura del­la bib­liote­ca e del Museo Civi­co, in col­lab­o­razione con il Con­sorzio SBCR.

Ulti­mi giorni per vis­itare le due mostre “Quan­do ad Albano c’era l’imperiale” e “Il ter­ri­to­rio del Tus­colano nelle antiche carte”: la pri­ma, che espone rare foto storiche sul sis­tema dei trasporti castel­lani nel­la pri­ma metà del ‘900, è ospi­ta­ta pres­so il Museo civi­co Mario Antonac­ci di Albano Laziale; la sec­on­da, sul mod­i­fi­car­si del ter­ri­to­rio dei Castel­li Romani dai Romani ad oggi, sarà vis­itabile anco­ra saba­to e domeni­ca nel­la bib­liote­ca comu­nale di Grottaferrata.

Tut­ti even­ti a ingres­so gra­tu­ito che rien­tra­no nell’ambito del prog­et­to regionale “Bib­lioteche in Coworking”.

Tre sagre di lun­ga tradizione alli­eter­an­no questo finesettimana.
Gen­zano di Roma ospiterà saba­to e domeni­ca la 29ª Fes­ta del Pane casarec­cio, tra vis­ite gui­date al bor­go anti­co e ai forni stori­ci, stand per le degus­tazioni dei prodot­ti tipi­ci, lab­o­ra­tori per bam­bi­ni e work­shop didat­ti­co-sen­so­ri­ali. Imperdi­bile la doppia “Infio­ra­ta di Pane” su Via Bruno Buozzi e Via Nazario  Sauro: una serie di quadri real­iz­za­ti a ter­ra sec­on­do la tec­ni­ca del­l’in­fio­ra­ta imp­ie­gan­do mate­ri­ale veg­e­tale di nor­ma uti­liz­za­to per la pan­i­fi­cazione. Durante la fes­ta ver­rà amplia­to l’o­rario di aper­tu­ra di Palaz­zo e Par­co Sforza Cesarini.

A Lar­i­ano per la 27ª Sagra del fun­go por­ci­no ver­rà allesti­ta già da giovedì 14 una vera e pro­pria “cit­tadel­la” del fun­go, nel cuore del­la quale sarà vis­itabile una grande mostra mer­ca­to. Tutte le ser­ate saran­no alli­etate da musi­ca, diver­ti­men­to e stand gas­tro­nomi­ci, aper­ti il saba­to e la domeni­ca anche a pranzo.

Colon­na dà invece appun­ta­men­to a cit­ta­di­ni e tur­isti per la 56ª Sagra del­l’U­va Italia e dei prodot­ti tipi­ci colon­nesi (kiwi, pesche, vino): dal saba­to pomerig­gio ani­mazione e spet­ta­coli di stra­da, domeni­ca  raduno ban­dis­ti­co e tradizionale gara di pigiatu­ra del­l’u­va e dei man­gia­tori di spaghet­ti, la sera musi­ca live e, in chiusura, cabaret con Anto­nio Giuliani.

Seg­na­liamo anche una man­i­fes­tazione “nuo­va”: il Lun­go­la­go di Cas­tel Gan­dol­fo ospiterà il Cas­tel Gan­dol­fo Food Truck Fes­ti­val: appun­ta­men­to ven­erdì dalle ore 18, saba­to e domeni­ca dalle 11 fino a tar­da sera con cibo da stra­da, bir­ra arti­gianale, spet­ta­coli, musi­ca e diver­ti­men­to per ogni età.

Nell’ambito del cir­cuito “Cose Mai Viste”: saba­to mat­ti­na passeg­gia­ta stori­co-nat­u­ral­is­ti­ca nel­la mil­lenar­ia Valle delle Pietrare a Mari­no, a Roc­ca Pri­o­ra espe­rien­za silen­ziosa affi­an­co al cav­al­lo o lab­o­ra­to­rio di mosaico; saba­to pomerig­gio tra­mon­to tra gong e cav­al­li a Roc­ca Pri­o­ra, e un per­cor­so a Nemi sul­la via Fran­ci­ge­na; domeni­ca mat­ti­na passeg­gia­ta in com­pag­nia degli asinel­li a Monte Com­pa­tri, Asce­sa al Mas­chio d’Ar­i­ano (Grand Canyon) par­tendo dal Vivaro, lab­o­ra­to­rio di pit­tura “en plein air” a Lanu­vio; domeni­ca pomerig­gio visi­ta al Museo delle Navi Romane di Nemi e alla Locan­da Mar­torel­li-Museo del Grand Tour ad Ariccia.

Questo e molto altro è Enjoy Castel­li Romani! il cui pro­gram­ma nel det­taglio, aggior­na­to e con­sulta­bile per set­ti­mana, è su: www.visitcastelliromani.it (http://www.visitcastelliromani.it/it/cosa-fare/enjoy-castelli-romani). Si ricor­da che le attiv­ità gui­date e lab­o­ra­to­ri­ali richiedono sem­pre la prenotazione.