Lo qual dovea Penelopé far lieta. A Cori la presentazione del libro di Liliana Ferro

Lo qual dovea Penelopé far lieta. A Cori la presentazione del libro di Liliana Ferro

13/04/2017 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 4954 volte!

Chi era vera­mente Pene­lope? Un viag­gio tra let­ter­atu­ra, arte, sto­ria, mitolo­gia e sog­ni alla scop­er­ta del­la moglie di Ulisse, par­tendo dalle parole di Dante nel XXVI Can­to dell’Inferno.

Saba­to 15 Aprile, alle ore 17:00, pres­so la Sala Con­feren­ze del Museo del­la Cit­tà e del Ter­ri­to­rio di Cori, ver­rà pre­sen­ta­to il libro di Lil­liana Fer­ro “… Lo qual dovea Penelopé far lieta …”. Rela­tori dell’incontro saran­no: il dott. Ignazio Vitel­li, medico e appas­sion­a­to di let­ter­atu­ra clas­si­ca; la prof.ssa Sec­on­d­i­na Marafi­ni, docente di let­tere e autrice; Ari­an­na Arista Elisewin, antropolo­ga e filoso­fa, impeg­na­ta in Arteter­apia e Teatro del Movi­men­to, che reciterà alcune par­ti del vol­ume pub­bli­ca­to da Her­ald Edi­tore e dal quale sono state trat­te una sceneg­giatu­ra e una riduzione teatrale.

A quale amore pen­sa Dante quan­do nel XXVI can­to dell’Inferno dice “… Lo qual dovea Penelopé far lieta …”? Per­ché quan­do sem­bra che tut­to sia tor­na­to nell’ordine nel­la sua casa, Pene­lope non vuole riconoscere Odis­seo? Da questi inter­rog­a­tivi si è mossa una min­uziosa ricer­ca sul testo omeri­co, che ha per­me­s­so di illu­minare, attra­ver­so la rites­si­tu­ra dei ver­si del poe­ma che ne cos­ti­tu­is­cono l’anima, la dimen­sione che Omero dà a questo per­son­ag­gio e che va ben oltre il mito del­la moglie per­fet­ta, restituen­dole persi­no il suo nome aut­en­ti­co: Penelopeia.

E sul­la rilet­tura dei miti omeri­ci, così come il poeta li ha defin­i­ti nel­la sua opera e come la cul­tura li ha defor­mati nel tem­po, si arti­co­la l’azione sceni­ca che dal rac­con­to prende vita. La pri­ma edi­zione del libro è sta­ta insigni­ta di vari riconosci­men­ti: il Pre­mio J. Pre­vert per la nar­ra­ti­va 2001; il Pre­mio di scrit­tura fem­minile sezione nar­ra­ti­va “Il paese delle donne” 2002; il Diplo­ma al Mer­i­to al Pre­mio Nazionale “His­to­ni­um” 2002. Lil­liana Fer­ro è nata a Tra­pani nel 1937, ha inseg­na­to per 38 anni ital­iano e sto­ria negli isti­tu­ti supe­ri­ori, ha pub­bli­ca­to diver­si lib­ri ed è Socia Fon­da­trice del Cen­tro Don­na Lilith di Lati­na, cit­tà dove vive.

Mar­co Castal­di

Addet­to Stam­pa & OLMR

Related Images: