Lariano: report dell’ultimo Consiglio Comunale

Lariano: report dell’ultimo Consiglio Comunale

20/10/2016 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2654 volte!

consiglio-comunale-lariano-lintervento-dellassessore-gianni-santilli-capogruppo-della-maggioranza-prima-larianoLar­i­ano- Assise comu­nale di lune­di 10 Ottobre

Al cen­tro del dibat­ti­to il Piano di Pro­tezione Civile, la trasparen­za del por­tale isti­tuzionale e l’affidamento del Servizio di Tesore­ria Comunale.

Per l’affidamento del Servizio di Tesore­ria Comu­nale l’assessore Gian­ni San­til­li  capogrup­po del­la mag­gio­ran­za Pri­ma Lar­i­ano ha affer­ma­to che a breve ver­rà fat­to il ban­do e l’affidamento avver­rà tramite una gara ad evi­den­za pubblica 

Lunedì pomerig­gio a Lar­i­ano si è riu­ni­to il con­siglio comu­nale.  Dopo alcune comu­ni­cazioni del Sin­da­co Mau­r­izio Cali­ciot­ti iner­en­ti delle vari­azioni di bilan­cio iner­en­ti la cas­sa iner­en­ti il set­tore del per­son­ale, già adot­tate dal­la Giun­ta, si è pas­sati all’esame dell’interrogazione pre­sen­ta­ta dai con­siglieri di oppo­sizione Casagrande e Fic­car­di sul Piano di Pro­tezione Civile. Con l’interrogazione i due con­siglieri evi­den­zi­a­vano la neces­sità di dotare la cit­tà di un piano di pro­tezione civile e chiede­vano delu­ci­dazioni in mer­i­to alla mag­gio­ran­za. Ha pre­so la paro­la il sin­da­co Mau­r­izio Caliciotti:”Dopo gli even­ti calami­tosi che han­no col­pi­to recen­te­mente il Cen­tro Italia, è pos­i­ti­vo man­tenere il liv­el­lo alto di atten­zione su un pun­to molto impor­tante come questo. Ringrazio i pro­po­nen­ti per aver pos­to all’attenzione tale tem­at­i­ca. Riguar­do al Piano di Pro­tezione Civile, dob­bi­amo dire che non siamo all’anno zero. Esiste una delib­era del Com­mis­sario Prefet­tizio del 2012 iner­ente l’approvazione di un Piano di Emer­gen­za Comu­nale e una suc­ces­si­va per l’approvazione del rego­la­men­to per il piano di pro­tezione civile. Questo piano di emer­gen­za comu­nale non è sta­to attua­to e ciò non dove­va accadere, pero c’è anche da dire che in pas­sato e in specie nel 2005 dove­va essere real­iz­za­ta una diag­nosi sis­mi­ca di tut­ti gli edi­fi­ci e non fu fat­ta. Noi come ammin­is­trazione non siamo sta­ti fer­mi. Abbi­amo lavo­ra­to e real­iz­za­to una micro­zon­azione sis­mi­ca del ter­ri­to­rio. Qua­si un anno fa durante un incon­tro dell’Anci Lazio a Fras­cati con l’allora prefet­to Gabriel­li si era par­la­to del­la neces­sità di aggiornare il Piano. Ave­va­mo stanzi­a­to 6000 euro per l’aggiornamento del Piano. Inoltre in mer­i­to al Piano ho avu­to già col­lo­qui sia con il Coman­dante del­la Polizia Locale Alessan­dro Cartel­li che con il respon­s­abile del­la Pro­tezione civile del­la Regione Lazio ingeg­n­er Tor­na­tore, e quest’ultimo mi ave­va assi­cu­ra­to la col­lab­o­razione anche in ter­mi­ni di per­son­ale per l’aggiornamento del Piano di pro­tezione civile.  Dal­la Regione Lazio pro­prio in questo peri­o­do arri­va l’importante notizia del­lo stanzi­a­men­to di fon­di ai Comu­ni per l’aggiornamento dei Piani di pro­tezione civile. La mia ras­si­cu­razione è che si sta provve­den­do, un lavoro di base è sta­to fat­to. Dob­bi­amo sicu­ra­mente alzare il liv­el­lo di guardia, lavo­rare per dotare la nos­tra cit­tà di un Piano aggior­na­to di Pro­tezione Civile, ren­der­lo oper­a­ti­vo e pub­bli­car­lo”. L’altro pun­to impor­tante era la dis­cus­sione sem­pre in segui­to a inter­pel­lan­za dei con­siglieri Casagrande e Fic­car­di sul­la trasparen­za del Por­tale isti­tuzionale del Comune di Lar­i­ano. I due con­siglieri chiede­vano un sito più traspar­ente e c’è sta­to un espos­to del con­sigliere Casagrande all’Ispettorato del­la Fun­zione Pub­bli­ca in mer­i­to. Ha pre­so la paro­la il sin­da­co Mau­r­izio Cali­ciot­ti:” Agli ammin­is­tra­tori spet­tano le fun­zioni di ind­i­riz­zo e con­trol­lo. In mer­i­to a tale ques­tione dopo l’esposto pre­sen­ta­to dal con­sigliere Casagrande si è pro­nun­ci­a­to l’Ispettorato del­la Fun­zione Pub­bli­ca che in una let­tera invi­at­aci ha esplic­i­ta­to che “il sito del Comune di Lar­i­ano è coer­ente con la nor­ma­ti­va vigente”. Quin­di tran­quil­liz­zo tut­ti per­ché il nos­tro por­tale rispet­ta tut­ti i req­ui­si­ti di legge. Devo com­piac­er­mi per il lavoro svolto dagli uffi­ci in sin­er­gia con la soci­età Inter­net soluzioni che gestisce il sito”. E’ inter­venu­ta in mer­i­to anche il seg­re­tario comu­nale dott.ssa Mara Romano che con­fer­ma­to che il por­tale isti­tuzionale anche da quan­do affer­ma l’Anac è rispon­dente a tut­ti i req­ui­si­ti e alle alla novità nor­ma­tive appor­tate in mate­ria nel 2016. Altro pun­to impor­tante è sta­to l’affidamento del Servizio di Tesore­ria Comu­nale, con l’approvazione del­lo schema di con­ven­zione e diret­tive per l’esplicazione del­la gara. L’assessore Gian­ni San­til­li, capogrup­po del­la mag­gio­ran­za Pri­ma Lar­i­ano in mer­i­to:” Ques­ta che por­ti­amo stasera in dis­cus­sione è una delib­era impor­tante con la quale si por­ta in approvazione lo schema di con­ven­zione per il servizio di tesore­ria comu­nale. Ora siamo in regime di pro­ro­ga e dal pri­mo Gen­naio ci dovrà ess­er l’affidamento con gara ad evi­den­za pub­bli­ca. Ci sono i cam­bi­a­men­ti leg­isla­tivi in mer­i­to dal­la tesore­ria mista si è pas­sati alla tesore­ria uni­ca. Abbi­amo indi­vid­u­a­to dei cri­teri per l’affidamento e ver­rà fat­to un appos­i­to ban­do con l’auspicio che pos­sa ess­er affida­to il servizio di tesoreria”.

Alessan­dro De Angelis