Comunali a Marino, Otello Bocci: “Ritiro la mia candidatura a sindaco e sostengo Stefano Cecchi”

Comunali a Marino, Otello Bocci: “Ritiro la mia candidatura a sindaco e sostengo Stefano Cecchi”

30/04/2016 3 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 4029 volte!

Otello Bocci

Otel­lo Bocci

Comu­nali a Mari­no, Otel­lo Boc­ci: “Ritiro la mia can­di­datu­ra a sin­da­co e sosten­go Ste­fano Cecchi”

L’esponente mari­nese aderisce con con­vinzione alla lista Idee Nuove: “Ma non mi can­diderò per la car­i­ca di con­sigliere comu­nale. Met­to a dis­po­sizione del­la coal­izione la mia espe­rien­za politica”

Dopo atten­ta e med­i­ta­ta rif­les­sione, Otel­lo Boc­ci ha deciso: “Ritiro la mia can­di­datu­ra a sin­da­co di Mari­no e sosten­go con con­vinzione la figu­ra di Ste­fano Cec­chi, can­dida­to pri­mo cit­tadi­no sostenu­to da L’Officina delle Idee”. L’esponente mari­nese, con un cur­ricu­lum politi­co di tut­to rispet­to e con tan­ti anni di espe­rien­za ammin­is­tra­ti­va alle spalle, spie­ga così la sua scelta: “Cinque mesi fa ave­vo annun­ci­a­to la mia inten­zione di can­di­dar­mi a sin­da­co, appog­gia­to dal­la lista civi­ca “Noi.. oggi e domani”, nel­la sper­an­za si potesse aprire un dibat­ti­to serio e che avesse come uni­co fine il bene del­la nos­tra cit­tà. In questo arco di tem­po, tut­tavia, molto cose sono mutate nel con­testo politi­co di Mari­no, e ho avu­to modo di riflet­tere conc­re­ta­mente sui recen­ti posizion­a­men­ti elet­torali e sul­la ecces­si­va fram­men­tazione delle can­di­da­ture, venu­tasi a creare. Fram­men­tazione assai desta­bi­liz­zante per l’elettorato di Mari­no. Per ques­ta ragione — dice Boc­ci — con un atto di buon­sen­so e respon­s­abil­ità ho deciso di riti­rare la mia can­di­datu­ra e dare il mio sosteg­no all’amico Cec­chi, col quale ho con­di­vi­so tan­ti anni di buon­gover­no per la nos­tra cit­tà. Al con­tem­po, ho deciso di vivere ques­ta nuo­va espe­rien­za elet­torale, aderen­do con­vin­ta­mente a “Idee Nuove”. Un grup­po di per­sone per bene, al quale aus­pi­co pos­sano dare il pro­prio ril­e­vante appor­to anche i tan­ti ami­ci di “Noi… oggi e domani”. Comu­ni­co, inoltre, che non è mia inten­zione can­di­dar­mi alla car­i­ca di con­sigliere comu­nale. La mia volon­tà è più sem­plice­mente quel­la di met­tere a dis­po­sizione del­la coal­izione e del­la comu­nità di Mari­no la mia espe­rien­za polit­i­ca e la mia voglia di lavo­rare per il bene del­la cit­tà”, con­clude Otel­lo Bocci.