Marino, arresti. Cecchi: necessario sgomberare ogni dubbio di illegalità nel nostro territorio

Marino, arresti. Cecchi: necessario sgomberare ogni dubbio di illegalità nel nostro territorio

20/04/2016 3 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 6538 volte!

Stefano Cecchi

Ste­fano Cecchi

Mari­no, Arresti per tan­gen­ti super­me­r­ca­to, il can­dida­to sin­da­co Cec­chi: “Fidu­cia nel­la gius­tizia: nec­es­sario sgomber­are ogni dub­bio di ille­gal­ità nel nos­tro territorio”

“Nell’apprendere, ques­ta mat­ti­na, la notizia del­la misura caute­lare ese­gui­ta a cari­co di due asses­sori del­la decadu­ta ammin­is­trazione comu­nale di Mari­no, voglio innanz­i­tut­to rin­no­vare tut­ta la mia per­son­ale e immu­ta­ta fidu­cia nel­la magistratura.

Nel con­tem­po, voglio pre­cis­are che gli inda­gati han­no rivesti­to cariche isti­tuzion­ali nel­la prece­dente ammin­is­trazione e che non si sono atti­vati, né sono sta­ti coin­volti nell’attuale espe­rien­za polit­i­ca che mi vede can­dida­to sin­da­co del­la coal­izione “L’Officina delle Idee”.

Il mio impeg­no per la cit­tà di Mari­no con­tin­ua, dunque, nel­la sper­an­za che ven­ga fuga­to ogni dub­bio di ille­gal­ità nel nos­tro ter­ri­to­rio e con il propos­i­to, se venis­si elet­to sin­da­co, di ripristinare, instau­rare e con­sol­i­dare i prin­cipi di trasparen­za e legal­ità in ogni set­tore dell’attività ammin­is­tra­ti­va e politica.

Per­ché ques­ta è la scelta eti­ca e morale di tutte le forze politiche che sosten­gono la mia can­di­datu­ra e che con grande entu­si­as­mo han­no accolto la mia pro­pos­ta pro­gram­mat­i­ca di dotare l’amministrazione comu­nale di una figu­ra isti­tuzionale che vig­ili sul­la legal­ità, come un mag­is­tra­to o una per­son­al­ità alta­mente com­pe­tente su ques­ta del­i­ca­ta mate­ria”. Così, in una nota, Ste­fano Cec­chi, can­dida­to sin­da­co del­la coal­izione “L’Officina delle Idee” nel Comune di Marino.