Elezioni Europee 2024, Tiso(Sa Cosa): “In ballo credibilità istituzioni Ue”

Elezioni Europee 2024, Tiso(Sa Cosa): “In ballo credibilità istituzioni Ue”

26/01/2024 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 649 volte!

“Una forte svol­ta a destra e il rel­a­ti­vo crol­lo dei par­ti­ti di cen­trosin­is­tra e dei Ver­di, che potreb­bero perdere voti e seg­gi. Questi, in sin­te­si, alcu­ni risul­tati del­lo stu­dio elab­o­ra­to dalle Relazioni esterne del Con­siglio europeo in mer­i­to le elezioni del Par­la­men­to europeo del 2024. Ma al di là di report e sondag­gi, come sem­pre a trasfor­mare le parole in fat­ti saran­no gli elet­tori del Vec­chio Con­ti­nente che tra il 6 e il 9 giug­no prossi­mi saran­no anco­ra una vol­ta chia­mati a plas­mare il futuro del­la democrazia euro­pea in occa­sione delle elezioni europee. A giudizio di Sa Cosa, sta­vol­ta è in gio­co non solo la tenu­ta eco­nom­i­ca, sociale e polit­i­ca, ma anche e sopratut­to la cred­i­bil­ità delle isti­tuzioni europee, sia all’interno degli sta­ti mem­bri, sia a liv­el­lo glob­ale, ossia nel­la capac­ità dell’Unione di dire la sua nelle gran­di ques­tioni geopolitiche e di fronte alle tradizion­ali super­poten­ze come Usa, Rus­sia e Cina. Ci sono poi da affrontare impor­tan­ti sfide ter­ri­to­ri­ali; la leg­is­lazione del­l’UE nor­ma infat­ti la mag­gior parte delle pri­or­ità delle per­sone: dal­l’am­bi­ente alla sicurez­za, dal­la migrazione alle politiche sociali, fino ai dirit­ti dei con­suma­tori, all’e­cono­mia, e allo Sta­to di dirit­to. Oggi ogni tema di spic­co a liv­el­lo nazionale assume anche una prospet­ti­va euro­pea, per ques­ta ragione diven­ta fon­da­men­tale andare a votare. La democrazia d’altronde non dovrebbe mai essere data per scon­ta­ta: è un obi­et­ti­vo col­let­ti­vo e una respon­s­abil­ità gen­erale in cui tut­ti noi abbi­amo un fon­da­men­tale ruo­lo da svol­gere”.

Così, in una nota stam­pa, Roc­co Tiso, ref­er­ente nazionale di “Sa Cosa”, Comi­ta­to spon­ta­neo di cit­ta­di­ni – ami­ci per la ver­ità.

Related Images: