Roma premia Vasco Rossi con la Lupa Capitolina: fan in delirio

11/11/2022 0 Di Simone Bartoli

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 468 volte!

“Gra­zie Vas­co, Roma ti vuole bene!”

Grande accoglien­za di pub­bli­co e stam­pa al Campi­doglio per il Pre­mio del­la Lupa Capi­toli­na, con­seg­na­ta dal Sin­da­co di Roma Rober­to Gualtieri a Vas­co Rossi. L’evento, nel­l’Aula Giulio Cesare, rap­p­re­sen­ta un riconosci­men­to del suo per­cor­so artis­ti­co e del forte legame con la cit­tà, che dura ormai da oltre 30 anni, dai pri­mi live alla fes­ta dell’Unità di Vil­la Gor­diani, fino ai con­cer­ti-even­to allo Sta­dio Olimpi­co e al Cir­co Massimo.

“Per la sua arte, per la sua poe­sia e per la sua lib­ertà, in lin­ea con lo spir­i­to di ques­ta cit­tà”, sono queste le moti­vazioni del pre­mio, con­seg­na­to mer­coledì 9 novem­bre davan­ti a una fol­la di fan in delirio per il Koman­dante. La Lupa Capi­toli­na è il mas­si­mo riconosci­men­to del­la cap­i­tale per i per­son­ag­gi illus­tri del mon­do del­lo spettacolo.

Vas­co, felice ed emozion­a­to, durante la pre­mi­azione ha rac­con­ta­to alcu­ni episo­di sig­ni­fica­tivi ed impor­tan­ti che lo legano a Roma: oltre ai suoi con­cer­ti, suo figlio Davide, ed il ricor­do a lui par­ti­co­lar­mente caro di suo papà, che viag­gia­va spes­so a Roma per vendere ortag­gi; pro­prio a lui ha ded­i­ca­to il pres­ti­gioso Pre­mio per i suoi sac­ri­fi­ci e come ricor­do del­la sua infanzia che porterà per sem­pre nel suo cuore.

Vacanze romane per il rock­er, tor­na­to a Roma per fes­teggia­re i due avven­i­men­ti impor­tan­ti che gli han­no regala­to quest’an­no for­tis­sime emozioni e tan­ta soddisfazione.

Il pri­mo appun­ta­men­to è sta­to al Cin­e­ma Mod­er­no, dove ha pre­sen­ta­to il film con­cer­to “Vas­co live-Roma Cir­co Mas­si­mo”, per la regia di Pep­sy Romanoff, com­pli­ci i 140.000 spet­ta­tori che han­no scate­na­to l’in­fer­no per due ser­ate (11 e 12 giug­no 2021) di fes­ta a oltran­za. Il film uscirà nelle sale cin­e­matogra­fiche il 14,15 e 16 novem­bre, dis­tribuito da Adler Enter­tain­ment, ed anche in Bluray/Dvd il 25 novembre.

Il prossi­mo ed atte­so tour “VASCO LIVE 2023” par­tirà invece a giug­no del 2023, un tour on the road in giro per l’I­talia, con doppie date a Bologna (6 e 7 giug­no, Sta­dio Dal­l’Ara), Roma (16 e 17 giug­no, Sta­dio Olimpi­co), Paler­mo (22 e 23 giug­no, Sta­dio Bar­bera), e Saler­no (28 e 29 giug­no, Sta­dio Arechi).

Dopo la con­seg­na del pres­ti­gioso Pre­mio, Vas­co ha ringrazi­a­to la cit­tà di Roma, il Sin­da­co, l’Asses­sore ai Gran­di Even­ti Alessan­dro Ono­ra­to, la giun­ta capi­toli­na, e pri­ma di con­gedar­si si è con­ces­so a foto, self­ie e abbrac­ci con i fan…ma soprat­tut­to ha can­ta­to “Albachiara” in Campi­doglio, accom­pa­g­na­to alla chi­tar­ra dal Sin­da­co Gualtieri.

 

(inviati Francesca Pig­gianel­li e Mas­si­mo Zam­poni, foto Romarteven­ti e Clau­dio Sis­to Agen­zia photopress)