GENAZZANO, CAROL MARITATO PREMIATA AL “CINEMA SOTTO LE STELLE 2022”

GENAZZANO, CAROL MARITATO PREMIATA AL “CINEMA SOTTO LE STELLE 2022”

03/08/2022 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 318 volte!

Anco­ra un ambito e autorev­ole riconosci­men­to per la can­tautrice romana, Car­ol Mar­i­ta­to, pro­tag­o­nista del Roma Video­clip Tour 2022. Nel­la splen­di­da loca­tion del­la ker­messe, svoltasi lo scor­so 2 agos­to, pres­so il Museo Ate­lier Castel­lo Colon­na, nel ter­ri­to­rio comu­nale di Genaz­zano, la gio­vane artista è sta­ta pre­mi­a­ta per la Clip di “Dim­mi di Te” – regia di Francesco Pel­le­gri­no – che già negli scor­si mesi l’ha vista cam­pi­one di click sui social net­work e su numerose piattaforme musi­cali. Un bra­no dai gran­di con­tenu­ti sociali e sol­i­dali, come spie­ga­to dal­la stes­sa Car­ol Mar­i­ta­to durante l’iniziativa in cui era­no pre­sen­ti, tra gli altri, il sin­da­co di Genaz­zano e il diret­tore artis­ti­co del­la man­i­fes­tazione, Francesca Pig­gianel­li: “Nel­la video clip “Dim­mi di te “, sono pre­sen­ti immag­i­ni di guer­ra e quel­lo che ho cer­ca­to di trasmet­tere è sta­ta la volon­tà di anal­iz­zare attra­ver­so gli occhi più puri, ossia quel­li dei bam­bi­ni, il con­cet­to del con­flit­to e di quel­lo che sono costret­ti vio­len­te­mente a subire. Vuole essere – con­tin­ua la can­tautrice capi­toli­na — anche una denun­cia sociale, una rif­les­sione su come sia pos­si­bile quan­to assur­do par­lare di guer­ra per ambire alla pace. Un con­cet­to quan­to mai attuale in questi mesi”. Car­ol Mar­i­ta­to quin­di ha con­clu­so: “Sono davvero ono­ra­ta di questo riconosci­men­to. Con la musi­ca, con­tin­uerò a difend­ere e val­oriz­zare i prin­cipi del­la democrazia, del­la cos­ti­tuzione, per un mon­do real­mente paci­fi­co e a por­ta­ta di bambino”.