Pantelleria, gli studenti dell’Almanza alla Festa dell’Europa di Trapani domani

Pantelleria, gli studenti dell’Almanza alla Festa dell’Europa di Trapani domani

08/05/2019 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2399 volte!

Trapani, il Centro Europe Direct celebra domani la Festa dell’Europa. Tra gli istituti di istruzione rappresentati anche l’Almanza di Pantelleria

 

Per cel­e­brare la Fes­ta dell’Europa, il Cen­tro Europe Direct Tra­pani ha pre­dis­pos­to per giorno 9 Mag­gio 2019 un incon­tro a porte aperte dal tito­lo “il sen­so civi­co di apparte­nen­za e la parte­ci­pazione demo­c­ra­t­i­ca al voto del Par­la­men­to Europeo”.

Quest’anno più che mai l’iniziativa ha una ril­e­van­za par­ti­co­lare poiché il tema sarà quel­lo di scegliere il pro­prio futuro. Le elezioni europee del prossi­mo 26 Mag­gio, saran­no anche un oppor­tu­nità uni­ca che viene offer­ta ai cit­ta­di­ni ed alla soci­età civile per meglio capire, com­pren­dere e scegliere chi sarà chiam­a­to a pren­dere deci­sioni impor­tan­ti che cer­ta­mente influiran­no sul futuro pro­prio e del ter­ri­to­rio di rifer­i­men­to.

Impeg­nar­si in un per­cor­so di cit­tad­i­nan­za atti­va e con­di­vider­la sig­nifi­ca per i gio­vani puntare sul futuro dell’Europa e credere nelle oppor­tu­nità di svilup­po assumen­do la respon­s­abil­ità delle scelte, con­sapevol­mente. Votare per l’Europa è, per questi gio­vani, un val­ore di riconosci­men­to per un’Europa atten­ta al sociale, all’ambiente, allo svilup­po ed inno­vazione, alla for­mazione ed istruzione, alla mobil­ità di cose ed uomi­ni. Puntare sull’Europa per raf­forzare i val­ori con­di­visi di pace e lib­ertà.

L’evento avrà sede pres­so l’Aula Magna del Polo Ter­ri­to­ri­ale Uni­ver­si­tario del­la Provin­cia di Tra­pani dalle ore 9.30 alle ore 13.30 e sarà anche una vet­ri­na per i pro­gram­mi europei di svilup­po per i Comu­ni, per i per­cor­si di cit­tad­i­nan­za atti­va e soprat­tut­to per la pre­sen­tazione di ben 13 prog­et­ti ASOC (A Scuo­la di Open Coe­sione) real­iz­za­ti dagli alun­ni degli isti­tu­ti di istruzione sec­on­daria del ter­ri­to­rio tra­panese.

Tali prog­et­ti di didat­ti­ca inter­dis­ci­pli­nare sono frut­to del­l’ac­cor­do tra il MIUR, l’Agenzia per la Coe­sione Ter­ri­to­ri­ale, il Dipar­ti­men­to per le Politiche di Coe­sione e la Rap­p­re­sen­tan­za in Italia del­la Com­mis­sione Euro­pea ed han­no coin­volto ben 9 Team in un’azione di mon­i­tor­ag­gio civi­co di prog­et­ti finanziati dalle politiche di coe­sione per una mag­giore con­sapev­olez­za sul val­ore del­la cit­tad­i­nan­za atti­va euro­pea. I 9 Team rap­p­re­sen­ter­an­no i seguen­ti isti­tu­ti:

I.I.S. Liceo Sci­en­tifi­co “G. Fer­ro” di Alcamo, I.I.S.S. “P. Mattarella‑D. Dol­ci” di Castel­lam­mare del Gol­fo-Alcamo­Ca­latafi­mi Seges­ta, I.I.S.S. “Pas­casi­no” di Marsala, I.I.S. “V. Alman­za” di Pan­tel­le­ria, I.I.S. “F. D’Aguirre” di Sale­mi e “Alighieri” di Par­tan­na, I.I.S “L. Da Vinci‑M. Torre”, I.I.S “V. Fardel­la-Ximenes” e I.I.S “Rosi­na Sal­vo” di Tra­pani.

La Fes­ta dell’Europa vedrà anche la parte­ci­pazione dell’intera rete isti­tuzionale del cen­tro Europe Direct Tra­pani con rifer­i­men­to allo svilup­po di inizia­tive pro­mo-educa­tive col­le­gate all’USR per la Sicil­ia-Uffi­cio XI-Ambito Ter­ri­to­ri­ale del­la Provin­cia di Tra­pani, a cui fan­no parte gli enti locali di rifer­i­men­to prog­et­tuale (Comune di Alcamo, Comune di Castel­lam­mare del Gol­fo, Comune di Marsala, Comune di Pan­tel­le­ria, Comune di Sale­mi, Comune di Tra­pani, Comune di Erice, Comune di San Vito Lo Capo), il Libero Con­sorzio Comu­nale di Tra­pani, il Polo Uni­ver­si­tario di Tra­pani, la Prefet­tura di Tra­pani e l’As­so­ci­azione Col­le­gio dei Rossi di Castel­ve­tra­no.

Durante ques­ta gior­na­ta ampio spazio ver­rà dato alla cam­pagna per le elezioni europee, infat­ti con #sta­voltavo­to, il Par­la­men­to Europeo pro­muove il coin­vol­gi­men­to demo­c­ra­ti­co per entrare a far parte del­la com­mu­ni­ty di quan­ti sono con­vin­ti che parte­ci­pare al voto sia impor­tante.

 Europe Direct Tra­pani quest’an­no coin­volge anche altre tre province region­ali sicil­iane, Cata­nia Agri­gen­to e Cal­tanis­set­ta che, per l’oc­ca­sione, si riu­ni­ran­no nel­la stes­sa gior­na­ta del 9 Mag­gio prossi­mo, con lo stes­so inten­to e cioè quel­lo di dare un’op­por­tu­nità ai cit­ta­di­ni di conoscere ed impeg­nar­si in un per­cor­so di cit­tad­i­nan­za atti­va. La fes­ta del­l’Eu­ropa 2019 vis­su­ta insieme è un’op­por­tu­nità uni­ca per sco­prire come le isti­tuzioni europee inci­dono sul­la vita di cias­cuno di noi. 

Related Images: