Roma, dal 19 settembre STORYBOARD, il cinema frame by frame

15/09/2017 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2336 volte!

Davide De Cubel­lis
Roc­co Schiavone

STORYBOARD – Il cinema frame by frame

 L’arte del dis­eg­no cin­e­matografi­co in una mostra tematica

alla Casa del Cin­e­ma dal 19 set­tem­bre al 29 ottobre

Ingres­so gratuito

 

Pri­ma di trovare la sua defin­i­ti­va con­sacrazione sul­lo scher­mo, l’immagine cin­e­matografi­ca nasce nel trat­to di alcu­ni artisti che han­no il com­pi­to di antic­i­pare su car­ta le idee e l’approccio visi­vo del reg­ista di un film. Per cel­e­brare ques­ta parte fon­da­men­tale del­la creazione cin­e­matografi­ca la Casa del Cin­e­ma di Roma ha deciso di ospitare dal 19 set­tem­bre al 29 otto­bre una mostra tem­at­i­ca dal tito­lo STORYBOARD – Il cin­e­ma frame by frame. Il per­cor­so espos­i­ti­vo cura­to dal­lo Sto­ry­board Artist David Orlan­del­li, nasce dal­la col­lab­o­razione di alcu­ni dei più rino­mati dis­eg­na­tori di cin­e­ma come Davide De Cubel­lis, Daniele Dick­mann, Cris­tiano Donzel­li, Mar­co Vale­rio Gal­lo, Mar­co Letizia e lo stes­so Orlan­del­li, e pre­sen­terà in mostra alcune delle più sig­ni­fica­tive tav­ole da loro real­iz­zate per la tv e per il cin­e­ma ital­iano più recente.

Quel­lo che si appres­ta a vivere il pub­bli­co del­la Casa del Cin­e­ma è un viag­gio nel­la pre­vi­su­al­iz­zazione cin­e­matografi­ca alla scop­er­ta di come ven­gono real­iz­zate su car­ta le idee del reg­ista. Attra­ver­so il per­cor­so tra le tav­ole esposte si avrà l’occasione di capire il proces­so di real­iz­zazione del set-up di una sequen­za cin­e­matografi­ca, di conoscere nel det­taglio quel­lo che avviene pri­ma e dopo le riprese, come la preparazione delle sequen­ze per la Com­put­er Grafi­ca. Un per­cor­so avvin­cente e prezioso che apre una fines­tra sul­lo stru­men­to sto­ry­board, sui suoi uti­lizzi e sulle tec­niche imp­ie­gate per la sua real­iz­zazione. Attra­ver­so sketch, frame e foto sarà rac­con­ta­ta la fase cre­ati­va e real­iz­za­ti­va, dal­lo script allo svilup­po del­la sequen­za, immag­i­nan­do di gestire una pic­co­la troupe di car­ta. Per­ché dietro ogni immag­ine dis­eg­na­ta c’è lo sfor­zo di ‘vedere con la macchi­na da presa’.

Il per­cor­so del­la mostra offrirà al vis­i­ta­tore l’opportunità di vedere, tra le altre, le sequen­ze di sto­ry­board real­iz­zate perHabe­mus Papam, Diaz — Don’t clean up this blood, Il Rac­con­to dei Rac­con­ti, Lo chia­ma­vano Jeeg Robot, N (io e Napoleone), Acciaio, La sedia del­la felic­ità, Mi rifac­cio vivo, Mis­ter Felic­ità, La pri­ma cosa bel­la e Roc­co Schi­avone.

In par­al­le­lo, durante tut­ta la dura­ta del­la mostra, si ter­ran­no proiezioni e incon­tri che anal­izzer­an­no a fon­do l’affascinante mon­do del­lo sto­ry­board sia nel­la sua real­iz­zazione tec­ni­ca che nell’utilizzo prati­co in ambito pro­dut­ti­vo. Si com­in­cerà il 19 set­tem­bre con la proiezione del film Il ragaz­zo invis­i­bile di Gabriele Sal­va­tores, in con­comi­tan­za con la pre­sen­tazione e l’apertura del­la mostra e si pros­eguirà il 26 con la proiezione del film di Daniele Vic­ari Diaz – Don’t clean up this blood. Il 29 set­tem­bre sarà la vol­ta dell’incontro con la Scuo­la d’Arte Cin­e­matografi­ca Gian Maria Volon­tè in cui si affron­ter­an­no le tec­niche e l’utilizzo del­lo sto­ry­board men­tre il 3 otto­bre, pri­ma del­la proiezione del film Il rac­con­to dei rac­con­ti di Mat­teo Gar­rone,  toc­cherà all’Associazione Nazionale Effet­ti Visivi AVFX affrontare l’incontro sul tema dei visu­al effect. Ulti­mo appun­ta­men­to il 18 otto­bre con la Scuo­la di cin­e­ma Sen­tieri Sel­vag­gi che anal­izzerà a fon­do il proces­so di immag­i­nazione e real­iz­zazione su car­ta di una sequen­za cinematografica.

PROGRAMMA DEGLI EVENTI

19 SETTEMBRE

ore 16  | Proiezione film — Il ragaz­zo invis­i­bile (sala Deluxe)

ore 18  | Pre­sen­tazione del­la mostra (sala Deluxe)

  a seguire Inau­gu­razione del­la mostra (sale espositive)

 26 SETTEMBRE      

ore 16 | Proiezione film — DIAZ-don’t clean up this blood (sala Deluxe)

 29 SETTEMBRE      

ore 10 | “Lo sto­ry­board nel­la pro­duzione cin­e­matografi­ca. Tec­niche ed utilizzo”

  Incon­tro con la Scuo­la d’Arte Cin­e­matografi­ca Gian Maria Volon­tè (sala Kodak)

3 OTTOBRE 

ore 15 |  “Il proces­so cre­ati­vo dei visu­al effect, Dal­lo sto­ry­board al prodot­to finito”

Incon­tro con l’associazione nazionale effet­ti visivi AVFX (sala Deluxe)

OSPITI: Fran­co Valen­ziano (Pres­i­dente Asso­ci­azione Nazionale Effet­ti Visivi AVFX), Mak­i­nar­i­um (Visu­al effects e ani­ma­tron­ics per Il rac­con­to dei rac­con­ti, Chia­mate­mi Francesco — Il Papa del­la gente), Cosi­mo Gomez (Reg­ista diBrut­ti e Cat­tivi), Mario Zan­ot (Visu­al effects e 3D per Habe­mus Papam, Diaz – Don’t clean up this blood, La chia­ma­vano  Maryam).

ore 17 |  Proiezione film — Il rac­con­to dei racconti

18 OTTOBRE

ore 10 | “Lo sto­ry­board, immag­inare una sequenza”

  Incon­tro con la Scuo­la di Cin­e­ma Sen­tieri Sel­vag­gi (sala Kodak)

CASA DEL CINEMA

Spazio cul­tur­ale di Roma Cap­i­tale – Asses­so­ra­to alla Cresci­ta culturale

Ges­tione Zètema Prog­et­to Cultura

Direzione Gior­gio Gosetti

in col­lab­o­razione con Rai; Rai Cin­e­ma 01 distribution

INDIRIZZO Largo Mar­cel­lo Mas­troian­ni, 1

INFO tel. 060608 www.casadelcinema.it www.060608.it

INGRESSO GRATUITO

ORARI MOSTRA Lunedì-Ven­erdì 16.00/20.00 | Saba­to-Domeni­ca 10.00/13.00 – 16.00/20.00