Gli oli pontini si affermano al Premio Nazionale ‘Ercole Olivario’

Gli oli pontini si affermano al Premio Nazionale ‘Ercole Olivario’

20/03/2016 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2620 volte!

PREMIAZIONE ERCOLE OLIVARIO 2016 (3)L’olio pon­ti­no las­cia il seg­no anche al Pre­mio Nazionale ‘Ercole Oli­vario’. Dopo i riconosci­men­ti ottenu­ti nelle scorse set­ti­mane al Sol D’Oro di Verona, al Con­cor­so provin­ciale ‘L’Olio delle Colline’, al Con­cor­so Inter­nazionale ‘Orci­o­lo d’Oro’ e al Con­cor­so Regionale ‘Orii del Lazio’, gli olivi­coltori del­la provin­cia di Lati­na si sono affer­mati anche alla XXIV edi­zione dell’autorevole con­cor­so ded­i­ca­to alle eccel­len­ze olivi­cole italiane.

La man­i­fes­tazione, orga­niz­za­ta dall’Unione Ital­iana delle Camere di Com­mer­cio, Indus­tria, Arti­giana­to e Agri­coltura, in col­lab­o­razione con la Cam­era di Com­mer­cio di Peru­gia e il sosteg­no del Sis­tema Cam­erale Nazionale, delle asso­ci­azioni dei pro­dut­tori olivi­coli, degli enti e delle isti­tuzioni impeg­nate nel­la val­oriz­zazione dell’olio di qual­ità ital­iano, si è con­clusa saba­to 19 Mar­zo, a Peru­gia con la pre­mi­azione dei vinci­tori.

L’Azien­da Agri­co­la Bio­log­i­ca Orsi­ni di Priver­no ha ottenu­to il 1° pos­to nel­la sezione Oli Extravergine DOP – cat­e­go­ria Frut­ta­to Medio, riceven­do anche la Men­zione Spe­ciale ‘Olio Bio­logi­co’; l’Azien­da Agri­co­la Alfre­do Cetrone di Son­ni­no è arriva­ta 2^ nel­la sezione Oli Extravergine DOP – cat­e­go­ria Frut­ta­to Inten­so; l’Azien­da Agri­co­la Adria Mis­i­ti di Sabau­dia è giun­ta 2^ nel­la sezione Oli Extravergine di Oli­va – cat­e­go­ria Frut­ta­to Intenso.

Quest’anno parte­ci­pa­vano in tut­to 249 etichette in rap­p­re­sen­tan­za di 17 regioni, con Lazio (47), Umbria (40) e Sardeg­na (26) in cima alla lista di ade­sioni. Gli altri iscrit­ti proveni­vano da Puglia e Sicil­ia (24), Cal­abria e Abruz­zo (19), Toscana (17), Cam­pa­nia (10), Lig­uria (6), Marche (4), Molise e Lom­bar­dia (3), Vene­to, Basil­i­ca­ta ed Emil­ia-Romagna (2), Trenti­no (1). 100 i finalisti.

La cam­pagna olearia 2015/2016 si con­fer­ma di otti­ma qual­ità – com­men­ta il Pres­i­dente del Capol Lati­na Lui­gi Cen­tau­ri – questo risul­ta­to è ancor più ril­e­vante per­ché con­quis­ta­to in una vet­ri­na pres­ti­gio­sis­si­ma e impor­tante momen­to di con­fron­to per tut­ti gli attori del com­par­to olivi­co­lo. Le nos­tre aziende han­no dimostra­to anco­ra una vol­ta di essere tre le eccel­len­ze del panora­ma nazionale, capaci di val­oriz­zare l’intero ter­ri­to­rio carat­ter­iz­za­to dal­la cul­ti­var autoc­tona Itrana.”