Famiglia = Risorsa. Scommessa vinta o nuova sfida? Il Tavolo Tematico sull’Affido Familiare

Famiglia = Risorsa. Scommessa vinta o nuova sfida? Il Tavolo Tematico sull’Affido Familiare

27/11/2015 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 3745 volte!

CONVEGNO AFFIDO FAMILIARE2‘Famiglia = Risor­sa. Scommes­sa vin­ta o nuo­va sfi­da?’. È il tito­lo del con­veg­no orga­niz­za­to dall’Assessorato alle Politiche Sociali e dai Servizi Sociali del Comune di Cori per ven­erdì 4 Dicem­bre, dalle ore 08:30 alle 15:00, pres­so la Sala Con­feren­ze del Museo del­la Cit­tà e del Ter­ri­to­rio di Cori. Il tavo­lo tem­ati­co rien­tra nel prog­et­to dis­tret­tuale ‘Spazio Affi­do’, pro­mosso dal Dis­tret­to Socio San­i­tario LT/1 e dai Servizi Sociali dei Comu­ni di April­ia, Cis­ter­na, Cori e Roc­ca Mas­si­ma. L’iniziativa è finanzi­a­ta dal­la Regione Lazio, real­iz­za­ta in col­lab­o­razione con la Asl Lati­na 1 e gesti­ta dalle coop­er­a­tive sociali Astro­labio e Cotrad. La parte­ci­pazione è gra­tui­ta ed aper­ta a tut­ti gli inter­es­sati. Per gli assis­ten­ti sociali è sta­to richiesto il riconosci­men­to di 6 cred­i­ti for­ma­tivi.

‘Spazio Affi­do’ vuole offrire una rispos­ta conc­re­ta alla neces­sità di pro­tezione dei minori e delle loro famiglie in dif­fi­coltà. I minori in atte­sa di una famiglia in affi­da­men­to sono numerosi e ‘Spazio Affi­do’ si pro­pone di sostenere l’istituto dell’affidamento famil­iare per andare incon­tro alle esi­gen­ze di cura e tutela del bam­bi­no in tem­po­ranea dif­fi­coltà famil­iare, man­te­nen­do sal­di i rap­por­ti con la famiglia di orig­ine; ma anche per creare una rete di famiglie disponi­bili ad accogliere i minori che ne han­no bisog­no. Queste final­ità ven­gono perse­gui­te attra­ver­so even­ti infor­ma­tivi volti a sen­si­bi­liz­zare la cit­tad­i­nan­za al tema dell’accoglienza; for­mazione delle famiglie, degli oper­a­tori dei Servizi Sociali e del ter­zo set­tore; tut­ta una serie di azioni di sup­por­to e sosteg­no in favore delle famiglie affi­datarie.

L’incontro, mod­er­a­to dal dott. Pio Maria Fed­eri­ci, Pres­i­dente del­la Coop­er­a­ti­va Sociale Astro­labio, assume par­ti­co­lare rilie­vo, per l’argomento trat­ta­to e per le sue final­ità, ma anche per la pre­sen­za di rela­tori autorevoli, di fama euro­pea, come il prof. Fabio Bas­soli, psichi­a­tra co-diret­tore di ISCRA – Isti­tu­to Mod­e­nese di Psi­coter­apia Sis­tem­i­ca e Relazionale, che par­lerà de ‘La famiglia e i suoi sis­te­mi: nuove sfide ed oppor­tu­nità’. Dopo il salu­to isti­tuzionale del Sin­da­co di Cori Tom­ma­so Con­ti e dell’Ass.re alle Politiche Sociali Chiara Cochi, i lavori saran­no aper­ti e poi chiusi nel pomerig­gio dal­la dott.ssa Bar­bara Bononi, ref­er­ente dis­tret­tuale del prog­et­to ‘Spazio Affi­do’ (La famiglia, risor­sa per l’affido; Espe­rien­za del prog­et­to ‘Spazio Affi­do’ sul ter­ri­to­rio), men­tre pri­ma del­la pausa pren­derà la paro­la Don Pao­lo Spaviero, docente dell’Istituto Teo­logi­co ‘Leo­ni­ano’ di Anag­ni (Risco­prire il val­ore del­la famiglia come risor­sa).

Nel­la ripresa si susseguiran­no gli inter­ven­ti de: la dott.ssa Irene Notar­fon­so, Con­sigliere dell’Ordine degli Assis­ten­ti Sociali del Lazio (Sis­tema famiglia pun­to di forza dei Servizi Sociali); l’avv. Pasquale Lat­tari, Respon­s­abile del Set­tore Legale del Con­sul­to­rio famil­iare dioce­sano di Lati­na ‘Crescere insieme – medi­a­to’ (Ele­men­ti giuridi­ci sull’affido famil­iare per elim­inare le pau­re: una rif­les­sione aper­ta alla luce del­la legge n. 173 del 19 Otto­bre 2015); la dott.ssa Ele­na Mer­luzzi, Assis­tente sociale del Servizio Sociale Pro­fes­sion­ale del Comune di Cori (Fam­i­ly group con­fer­ence: un nuo­vo approc­cio metodologi­co).

Pri­ma del dibat­ti­to e del­la con­clu­sione, a cui seguirà anche un buf­fet,  ver­rà con­seg­na­ta una tar­ga e una tele­cam­era dig­i­tale, come seg­no tan­gi­bile di riconosci­men­to del­la col­lab­o­razione com­pro­va­ta, al dott. Lui­gi Fabozzi, Diri­gente dell’Isti­tu­to Com­pren­si­vo Statale ‘Cesare Chiom­into’, che lo scor­so anno ha parte­ci­pa­to alle attiv­ità educa­tive e didat­tiche dis­tret­tuali del prog­et­to ‘Spazio Affi­do’ e ver­ran­no esposti i lavori artis­ti­ci real­iz­za­ti dagli stu­den­ti che ricev­er­an­no una pen dri­ve.

Related Images: