Presentazione del programma della 99^ Sagra dell’Uva di Marino

Presentazione del programma della 99^ Sagra dell’Uva di Marino

25/09/2023 0 Di Francesca Marrucci

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1168 volte!

Presentazione del programma della 99^ Sagra dell’Uva di Marino. Ospiti d’eccezione Pino Quartullo, Giorgio Lupano e Roberta Giarrusso. Grande attesa per il concerto dei The Kolors

Si è svol­ta ques­ta mat­ti­na alle ore 11.30 la pre­sen­tazione del­la 99^ Sagra dell’Uva che avrà luo­go dal 29 set­tem­bre al 2 otto­bre p.v. tra le vie del cen­tro stori­co di Mari­no. Nell’Aula Con­sil­iare, gremi­ta dal pub­bli­co, insieme al pro­gram­ma è sta­ta resa nota la fir­ma dell’immagine che rap­p­re­sen­terà ques­ta edi­zione real­iz­za­ta dal m° Enri­co Benaglia. Il dip­in­to da cui nasce la locan­d­i­na lega Mari­no ad una fia­ba quel­la del­la Volpe e l’Uva che l’autore ha sot­to­lin­eato è sta­ta l’ispirazione di ques­ta immag­ine. L’autore sarà pre­sente al Museo Civi­co con una mostra per­son­ale insieme al mae­stro del fer­ro Save­rio Mar­roc­co che pro­pone i suoi lavori.

Pre­sen­ti tra i banchi insieme all’Amministrazione comu­nale i tan­ti nomi pro­tag­o­nisti di ques­ta edi­zione tra cui gli attori Gior­gio Lupano e Rober­ta Gia­r­rus­so che vesti­ran­no i pan­ni di Mar­can­to­nio Colon­na e Felice Orsi­ni durante il Cor­teo Stori­co cura­to dalle asso­ci­azioni ‘Lo Stori­co Cantiere’ e ‘Arte e Cos­tu­mi Mari­ne­si’ in col­lab­o­razione con ‘Lo Scu­do di Lep­an­to’. Ampio spazio dunque alla cul­tura e alla sto­ria con le vis­ite gui­date ai sot­ter­ranei di Palaz­zo Colon­na a cura dell’ass. Archeo­club, la musi­ca dell’orchestra dal vivo dell’ass. Cen­to Cit­tà, dul­cis in fun­do l’attore e reg­ista Pino Quar­tul­lo ha pre­sen­ta­to il suo monol­o­go che andrà in sce­na saba­to 30 set­tem­bre sul­la scali­na­ta del Palaz­zo comu­nale.

SCARICA LA LOCANDINA UFFICIALE:

Loader Load­ing…
EAD Logo Tak­ing too long?

Reload Reload doc­u­ment
| Open Open in new tab

Down­load [2.57 MB]

Il Sin­da­co Ste­fano Cec­chi, ha sot­to­lin­eato: Ogni anno ques­ta impor­tante man­i­fes­tazione raf­forza le radi­ci del­la nos­tra sto­ria e delle nos­tre tradizioni. La nos­tra Sagra dell’Uva è infat­ti uno dei momen­ti più bel­li per tut­ta la nos­tra comu­nità e siamo orgogliosi di fes­teggia­re quest’anno la 99^ edi­zione. Abbi­amo lavo­ra­to a lun­go per ripetere il suc­ces­so dell’anno scor­so, per offrire a tut­ti una Sagra di qual­ità e soprat­tut­to in sicurez­za e all’insegna del buon­sen­so per dare forza e spes­sore alla cul­tura e ai val­ori che ci rap­p­re­sen­tano. Un even­to che nasce tra le vie, i vicoli e le piazze del cen­tro stori­co rac­con­tan­do la sto­ria attra­ver­so l’unicità del cor­teo stori­co, che ripor­ta il fas­ci­no e l’eleganza di un tem­po ormai pas­sato con l’augurio che sia per tut­ti una Sagra spe­ciale.

Rinal­do Mas­tan­tuono, Asses­sore alle Attiv­ità Pro­dut­tive ha dichiara­to: Anche in ques­ta edi­zione del­la Sagra dell’Uva abbi­amo cura­to l’aspetto del­la sicurez­za per garan­tire ordine ed evitare qual­si­asi spi­acev­ole episo­dio, gra­zie alla sin­er­gia mes­sa in cam­po con le Forze dell’Ordine, la Polizia di Sta­to, il Cor­po di Polizia locale e la Pro­tezione Civile pre­sente oggi con il Coman­dante Giulio Bussinel­lo e con il Luo­gote­nente Sim­ma­co Vig­i­lante del­la Stazione dei Cara­binieri di Mari­no e anche il cor­po dei Vig­ili del Fuo­co di Mari­no con Mas­si­m­il­iano Vesi­ca. Riflet­tori acce­si ovvi­a­mente anche sui prodot­ti d’eccellenza del nos­tro ter­ri­to­rio, in prim­is l’uva a cui ques­ta fes­ta è ded­i­ca­ta con i suoi vini pre­giati nati in queste terre dalle sapi­en­ti lavo­razioni dei pro­dut­tori.

Pamela Muc­ci­ni, Asses­sore alla Cul­tura ha com­men­ta­to: Pre­sen­ti­amo con grande orgoglio la locan­d­i­na del­la 99^ edi­zione del­la Sagra dell’Uva fir­ma­ta dall’artista Enri­co Benaglia che rende omag­gio a questo impor­tante appun­ta­men­to con la sua immen­sa arte vision­ar­ia e poet­i­ca. Un pit­tore uni­co nel suo genere che, attra­ver­so quest’opera, ci las­cia osser­vare dal suo pun­to di vista la nos­tra fes­ta e ci apre il suo mon­do nel­la mostra per­son­ale al Museo Civi­co Mas­troian­ni. Anco­ra una vol­ta siamo pron­ti ad accogliere le tan­tis­sime per­sone che vor­ran­no con­di­videre con noi questo mag­nifi­co momen­to, con la spet­ta­co­lare e maestosa rie­vo­cazione stor­i­ca del ritorno tri­on­fante dal­la battaglia di Lep­an­to di Mar­can­to­nio Colon­na a Mari­no e il con­cer­to musi­cale dell’ass. Cen­to Cit­tà.

Rober­ta Cov­izzi Asses­sore Spet­ta­co­lo e Tur­is­mo ha con­clu­so gli inter­ven­ti: Pre­sentare la Sagra è sem­pre qual­cosa di molto emozio­nante, c’è sem­pre mol­ta atte­sa e trep­i­dazione, anche per il nome del big, per questo abbi­amo lavo­ra­to al mas­si­mo nell’organizzazione di questo impor­tante even­to. La qual­ità e il rispet­to delle norme sono l’aspetto prin­ci­pale anche di ques­ta edi­zione che vede pro­tag­o­nisti del con­cer­tone finale del­la ser­a­ta con­clu­si­va di lunedì 2 otto­bre alle ore 21.30, che si ter­rà pres­so lo Sta­dio Comu­nale, un grup­po musi­cale ital­iano di ragazzi che ha vis­to quest’estate il pro­prio bra­no scalare la Top dei Sin­goli, loro sono i ‘The Kolors’. Tan­ti anche gli spet­ta­coli pre­visti di numerosi artisti pron­ti a garan­tire un gran diver­ti­men­to e anche quest’anno per i più pic­coli, dopo il suc­ces­so del­la pri­ma edi­zione del­lo scor­so anno, il Gia­rdi­no di Bor­go Garibal­di ospiterà ‘La Sagra dei Bam­bi­ni’.

Il bigli­et­to del con­cer­to è gra­tu­ito per tut­ti i parte­ci­pan­ti, pre­via preno­tazione obbli­ga­to­ria sul sito www.vivaticket.com con una com­mis­sione di euro 5 a tito­lo. Per ogni acquis­to è pre­vis­to un mas­si­male di quat­tro bigli­et­ti nom­i­na­tivi come da nor­ma­ti­va vigente e non sarà pos­si­bile in nes­sun modo per motivi di sicurez­za parte­ci­pare all’evento sen­za bigli­et­to.

Related Images: