Migranti, Tiso-Arbia(IC): “È patto antidesperados. Accordo insufficiente”

Migranti, Tiso-Arbia(IC): “È patto antidesperados. Accordo insufficiente”

20/07/2023 1 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 613 volte!

“Negli scor­si giorni, la Pres­i­dente del­la Com­mis­sione Euro­pea Ursu­la Von der Leyen e il pres­i­dente tunisi­no Kais Saied, con la pre­sen­za del­l’olan­dese Mark Rutte e del nos­tro pres­i­dente del Con­siglio han­no fir­ma­to il pat­to per il bloc­co dei “des­per­a­dos delle onde”. Subito 100 mil­ioni di euro, poi arriver­an­no ai 770 con­tro i 6 mil­iar­di alla Turchia nel 2016 per un accor­do iden­ti­co. Ma potreb­bero arrivare altri­men­ti finanzi­a­men­ti se la Tunisia tro­verà l’accordo con il Fon­do mon­e­tario inter­nazionale. Cosa ne pen­sa Inizia­ti­va Comune? Siamo di fronte a un accor­do, a nos­tro giudizio, insuf­fi­ciente e fumoso che purtrop­po non risolverà il prob­le­ma del­la immi­grazione, sep­pur qual­cuno vor­rebbe far­lo pas­sare come un pat­to frut­to di un grande lavoro diplo­mati­co e nuo­vo mod­el­lo di part­ne­r­i­ato tra isti­tuzioni. Intan­to, men­tre la pub­bli­ca opin­ione dibat­te sull’accordo dei migranti, dal mese di gen­naio a metà luglio in Italia sareb­bero sbar­cati oltre 70mila migranti a fronte di qua­si 32mila nel­lo stes­so peri­o­do del 2022. Insom­ma la telen­ov­ela dei “Des­per­a­dos” si arric­chisce di una nuo­va pun­ta­ta. Chi res­ta indif­fer­ente anco­ra una vol­ta è il mare”. Così, in una nota stam­pa, Inizia­ti­va Comune, grup­po fonda­to da Roc­co Tiso, con una rin­no­va­ta veste in acron­i­mo EUROMÒ — Uomi­ni liberi per l’Italia e l’Europa con­dot­ta dal grup­po di Coop­er­azione e Pro­poste guida­to da Carmela Tiso e dal por­tav­oce Attilio Arbia.

Related Images: