SICILIA, IN RIVOLUZIONE ANIMALISTA SI RINNOVA CLASSE DIRIGENTE E BATTAGLIA A TUTELA ANIMALE

SICILIA, IN RIVOLUZIONE ANIMALISTA SI RINNOVA CLASSE DIRIGENTE E BATTAGLIA A TUTELA ANIMALE

23/12/2020 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1729 volte!

Si rin­no­vano e si rilan­ci­amo l’azione e il radica­men­to del par­ti­to politi­co Riv­o­luzione Ani­mal­ista sul ter­ri­to­rio sicil­iano, anche e sopratut­to in vista dei prossi­mi impor­tan­ti impeg­ni elet­torali, che vedran­no nel 2021 numerosi comu­ni al voto e, nel 2022, le elezioni region­ali. “Ci atten­dono sfide ammin­is­tra­tive e politiche — sot­to­lin­ea il seg­re­tario nazionale di RA, Gabriel­la Cara­man­i­ca — che richiedono la pre­sen­za di un grup­po coeso, forte e sta­bile. Per ques­ta ragione, dopo due anni di battaglie a sosteg­no del­la tutela ani­male, con­tro i mal­trat­ta­men­ti, con­tro il randag­is­mo e con­tro ogni for­ma di ille­gal­ità, Riv­o­luzione Ani­mal­ista ha deciso di rin­forzare la sua classe diri­gente, pun­tan­do forte — con­tin­ua Gabriel­la Cara­man­i­ca — su gio­vani, uomi­ni e donne, pron­ti ad affrontare in maniera sin­er­gi­ca e con­di­visa le numerose prob­lem­atiche legate al mon­do degli ani­mali, sen­za fos­siliz­zarsi, però, al solo randag­is­mo ma anal­iz­zan­do tutte le varie crit­ic­ità del ter­ri­to­rio sicil­iano. Sti­amo già otte­nen­do notevoli ade­sioni e grande parte­ci­pazione intorno al nos­tro prog­et­to, a tes­ti­mo­ni­an­za che la stra­da intrapre­sa è davvero quel­la gius­ta. Pros­eguiamo dunque con rin­no­va­to slan­cio per difend­ere i dirit­ti dei nos­tri ami­ci ani­mali: in ter­ra sicil­iana come nel resto d’Italia”, con­clude il seg­re­tario nazionale di Riv­o­luzione Animalista.