“Memorie Urbane Day” a Fondi il 5 giugno

“Memorie Urbane Day” a Fondi il 5 giugno

03/06/2016 0 Di Redazione

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 3474 volte!

11219390_796854850440683_3520976038156037021_n“Mem­o­rie Urbane Day” a Fon­di il 5 giug­no

Domeni­ca 5 Giug­no tor­na il “Mem­o­rie Urbane Day” a Fon­di, con “Base­ment Project Room”, l’As­so­ci­azione Cul­tur­ale “Il Quadra­to”, l’Associazione Cul­tur­ale “UrbOf­fic­i­nA” e tut­to lo Staff dell’Urban Fes­ti­val “Mem­o­rie Urbane”. Una Gior­na­ta che seg­n­erà la chiusura delle “Mem­o­rie Urbane Weeks”, set­ti­mane che sono state carat­ter­iz­zate da una miri­ade di appun­ta­men­ti: inter­ven­ti, con­cer­ti, mostre, con­feren­ze, pre­sen­tazioni, nell’ambito delle Cit­tà ader­en­ti, ovvero Cassi­no, Fon­di, Formia, Gae­ta, San­ti Cos­ma e Dami­ano, Ter­raci­na, Val­montone e Ven­totene.
12191418_796854973774004_8429507867322658796_nGli orga­niz­za­tori e pro­mo­tori vi accom­pa­g­n­er­an­no alla ricer­ca delle opere real­iz­zate in questi tre anni con uno “Street Art Bus Tour”. Sarà inoltre pos­si­bile degustare le spe­cial­ità locali in un noto Ris­torante e con­clud­er­e­mo con il finis­sage, dj set e brin­disi finale alla Gal­le­ria “Base­ment Project Room” per la chiusura del­la Mostra “La memo­ria delle cose dimen­ti­cate”, pri­ma Mostra in Italia del­lo sten­cil artist tedesco Alias.
Fon­di, gra­zie alla sen­si­bil­ità dell’Amministrazione Comu­nale, al grande impeg­no delle Asso­ci­azioni pro­motri­ci ed alla disponi­bil­ità di tan­ti part­ners, ha ader­i­to dal 2014 al Prog­et­to di riqual­i­fi­cazione urbana ed in questi mesi ha ospi­ta­to anco­ra numerosi artisti prove­ni­en­ti da tut­to il mon­do. Nel 2016 sono arrivati in Cit­tà i polac­chi Chazme & Sepe, i tedeschi Alias e Kun­strasen, la francese Coqueli­cot Mafille, l’inglese Louis Masai, ed i loro inter­ven­ti han­no fat­to sì che il Fes­ti­val con­tin­u­asse a rac­cogliere con­sen­si, con lavori che han­no cam­bi­a­to il volto di alcune scuole, di una immen­sa fac­cia­ta di una palazz­i­na ATER del quartiere Por­tone del­la Corte e di angoli nascosti del Cen­tro Stori­co, tut­ti molto apprez­za­ti.
E pro­prio per favorire la scop­er­ta e conoscen­za di tut­ti gli inter­ven­ti real­iz­za­ti replicher­e­mo l’esperienza del­lo “Street Art Bus Tour”, dopo il grande suc­ces­so riscos­so ad Otto­bre del 2015.
12190873_796853993774102_1312397504847951952_nPro­gram­ma del­la Gior­na­ta: Ore 10,00 Ritro­vo pres­so il Parcheg­gio del Cen­tro Mul­ti­me­di­ale, Ore 10,30 Parten­za 1a Cor­sa “Street Art Bus Tour”, Ore 12,30 Ritorno pres­so il Parcheg­gio del Cen­tro Mul­ti­me­di­ale, Ore 13,00 Pran­zo pres­so Ris­torante Pizze­ria “Ter­ramia”, Ore 15,00 Parten­za 2a Cor­sa “Street Art Bus Tour”, Ore 17,30 Parten­za 3a Cor­sa “Street Art Bus Tour”, Ore 19,00 Chiusura Mostra “La memo­ria delle cose dimen­ti­cate” pres­so la Gal­le­ria “Base­ment Project Room”, Aper­i­ti­vo, DJset, News.
La parte­ci­pazione al Bus Tour è total­mente gra­tui­ta ma deve essere asso­lu­ta­mente preno­ta­ta. Rite­ni­amo sia par­ti­co­lar­mente con­sigli­a­ta anche per famiglie con bam­bi­ni. Per infor­mazioni e preno­tazioni: 328 18 89 586 e 329 27 53 063.
Asso­ci­azione Cul­tur­ale “Il Quadra­to” Fon­di
“Base­ment Project Room”
Asso­ci­azione Cul­tur­ale “UrbOf­fic­i­nA”

Related Images: