David Sassoli, Assotutela: “Se ne va un uomo dalla grande umanità. Ci stringiamo alla famiglia”

David Sassoli, Assotutela: “Se ne va un uomo dalla grande umanità. Ci stringiamo alla famiglia”

11/01/2022 0 Di Marco Montini

Hits: 66

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 434 volte!

“Voglio esprimere un pen­siero di sen­ti­to cor­doglio alla famiglia, agli ami­ci, alle per­sone che han­no avu­to come me, la for­tu­na di aver conosci­u­to David Sas­soli, l’uomo che mi è sta­to accan­to in un momen­to par­ti­co­lare del­la mia esisten­za e che las­cia un vuo­to incolma­bile”, dichiara il pres­i­dente di Asso­Tutela Michel Mar­i­ta­to. “David Sas­soli, pres­i­dente del Par­la­men­to europeo, da me conosci­u­to in gio­vane età e in cir­costanze dif­fi­cili è sta­to col­le­ga, mae­stro di gior­nal­is­mo e di uman­ità. Un uomo politi­co di peso inter­nazionale – aggiunge Mar­i­ta­to – con­vin­to europeista e sosten­i­tore dei dirit­ti e del­la lib­ertà, sopraf­fat­to da qual­cosa più grande di lui. Ha affronta­to con cor­ag­gio una situ­azione dif­fi­cile, ricov­er­a­to dal 26 dicem­bre all’ospedale di Aviano per il soprag­giun­gere di una grave com­pli­can­za dovu­ta ad una dis­fun­zione del sis­tema immu­ni­tario. Già a set­tem­bre David fu ricov­er­a­to a Stras­bur­go per pol­monite ma non ha mai smes­so di essere pre­sente e atti­vo per il bene di tut­ti gli europei. Una serie di vicis­si­tu­di­ni che fiac­chereb­bero chi­unque ma che fino all’ultimo non han­no eroso la forza d’animo del pres­i­dente, che fin da ragaz­zo si è sem­pre dis­tin­to per l’impegno civile, politi­co e pro­fes­sion­ale. A tes­ti­mo­ni­an­za dell’affetto da cui era cir­conda­to, sono tan­ti i mes­sag­gi di con­doglianze e vic­i­nan­za arrivati in breve tem­po e questo mio – chiosa Mar­i­ta­to – non è che l’ennesima pro­va che il nos­tro pres­i­dente rimar­rà nel cuore di tut­ti, ital­iani ed europei”.