Marino. Campagna “Verità e Giustizia per Irene”. Consegnato dossier denuncia alla stazione CC di S. Maria delle Mole

Marino. Campagna “Verità e Giustizia per Irene”. Consegnato dossier denuncia alla stazione CC di S. Maria delle Mole

30/12/2021 0 Di Maurizio Aversa

Hits: 474

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1801 volte!

Ingres­so del­la Caser­ma CC di S. Maria delle Mole


Con una mail ind­i­riz­za­ta al brigadiere del­la Stazione CC di S. Maria delle Mole, e che ci è sta­ta con­seg­na­ta nel con­tenu­to il 29 dicem­bre, Alessan­dro Cor­bel­li, lo scrit­tore che sta ani­man­do la cam­pagna “Ver­ità e Gius­tizia per Irene”, ha antic­i­pa­to agli stes­si uomi­ni dell’arma, che il giorno suc­ces­si­vo si sarebbe reca­to pres­so di loro per con­seg­nare un dossier/denuncia sui fat­ti iner­en­ti la cam­pagna pub­bli­ca che è molto segui­ta e che sta aven­do riscon­tri sol­i­dali pro Irene. In par­ti­co­lare, come risul­ta dal ver­bale di resa denun­cia, si trat­ta del­la con­seg­na di otto file audio che con­tengono anche una det­tagli­a­ta inter­vista ad Irene Pala­cino, cir­ca le angherie e per la quale vicen­da viene richiesto l’accertamento di reati per vio­len­za sul­la don­na e non solo. Ora si attende che le forze chia­mate ad inda­gare e, soprat­tut­to, a riferire all’autorità giudiziaria per­ché si com­pren­da appieno quan­to di ques­ta cam­pagna, di ques­ta richi­es­ta di gius­tizia e ver­ità siano sod­dis­fat­te, anche se dopo lun­go tem­po e molte sofferenze.

Alessan­dro Cor­bel­li, mostra la resa denun­cia ai CC, dal cui ver­bale risul­ta la con­seg­na di numero otto file audio