ROMA, ASSOTUTELA: “NEANCHE BABBO NATALE CI HA SALVATO DAI RIFIUTI”

ROMA, ASSOTUTELA: “NEANCHE BABBO NATALE CI HA SALVATO DAI RIFIUTI”

28/12/2021 0 Di Marco Montini

Hits: 55

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 243 volte!

“Ari­date­ce Vir­ginia!”, così ieri 27 dicem­bre alle 14:30 cir­ca, un sig­nore adi­ra­to ha urla­to di fronte all’ignobile spet­ta­co­lo di un cas­sonet­to roves­ci­a­to in ter­ra e tra­boc­cante di rifiu­ti. La sce­na si è svol­ta in viale Aldo Bal­lar­in, in zona Eur Tre Fontane così, incu­riosi­ti, aven­do tem­po e volon­tà, abbi­amo fat­to un pic­co­lo tour attra­ver­so Roma e lo spet­ta­co­lo si è riv­e­la­to des­olante”. Lo dichiara il pres­i­dente di Asso­Tutela Michel Mar­i­ta­to che rac­con­ta: “Il pri­mo impul­so è sta­to quel­lo di vis­itare il quartiere Lau­renti­no poco dis­tante, ai cosid­det­ti ‘pon­ti’, e la sce­na non è cam­bi­a­ta. Scenografie del dis­gus­to mai viste pri­ma, neanche nel momen­to più buio del­la ges­tione Rag­gi – com­men­ta Mar­i­ta­to – pen­sare che Gualtieri ave­va promes­so di rip­ulire Roma entro Natale fa sor­rid­ere, se non indignare. Stes­sa cosa in zona Tri­este, nel popo­lare Tufel­lo, al Nomen­tano e a Tor Bel­la Monaca. Tre ore e mez­zo di spet­ta­coli ripug­nan­ti. Non si chiede­va il mira­co­lo ma un min­i­mo di dig­nità, anche se l’eredità rice­vu­ta è pesante. Non vor­rem­mo infierire ma, con­sid­er­a­to il peg­gio­ra­men­to del­la situ­azione, non pos­si­amo restare iner­ti di fronte al pre­cip­izio. Cosa han­no fat­to di male i romani, per mer­itare un’amministrazione peg­giore dell’altra?”, si chiede il pres­i­dente. “A questo pun­to non rimane che affi­dar­si a un mira­co­lo. Se Bab­bo Natale Gualtieri il rega­lo non ce lo ha fat­to, ci con­viene con­fi­dare in qualche entità supe­ri­ore. Non vedi­amo altra stra­da”, chiosa il presidente.