ISOLA DEL GIGLIO, CARAMANICA(RAE): “BRAMBILLA NON SI PRENDA MERITI CHE NON HA”

ISOLA DEL GIGLIO, CARAMANICA(RAE): “BRAMBILLA NON SI PRENDA MERITI CHE NON HA”

30/11/2021 0 Di Marco Montini

Hits: 52

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 266 volte!

“Appren­di­amo che sul­la situ­azione dei mufloni del­l’Iso­la del Giglio è inter­venu­ta clam­orosa­mente anche l’Onorev­ole Bram­bil­la, cer­can­do così quei mer­i­ti che comunque non sono una garanzia asso­lu­ta per la sal­va­guardia defin­i­ti­va del­la vita dei mufloni stes­si. Nelle scorse ore, infat­ti, abbi­amo let­to di un suo con­tat­to con il Pres­i­dente del Par­co dell’Arcipelago Toscano al fine di dis­cutere delle soluzioni alter­na­tive per la sal­va­guardia del­la vita di tut­ti i mufloni sull’isola. E, imme­di­ata­mente dopo, la Bram­bil­la si è illogi­ca­mente van­ta­ta sul­la stam­pa di aver indi­vid­u­a­to soluzioni su tale crit­ic­ità, sal­vo poi la dovu­ta ret­ti­fi­ca da parte del­lo stes­so pres­i­dente del­l’Ente Par­co. Ci sem­bra che l’onorev­ole Bram­bil­la van­tan­dosi di un risul­ta­to a metà con la stam­pa abbia volu­to oscu­rare il lavoro delle tante asso­ci­azioni ani­mal­iste, dei tan­ti attivisti che, come noi, si stan­no bat­ten­do con forza per sal­vare la vita ai mufloni del­l’Iso­la del Giglio. Ed è pro­prio ques­ta la dif­feren­za: noi siamo quo­tid­i­ana­mente sul cam­po, men­tre lei in poltrona nel­la stan­za dei bot­toni. Dob­bi­amo essere soprat­tut­to real­isti quan­do, purtrop­po, si par­la di cifre di asso­lu­to rilie­vo per le quali si barat­ta la vita degli ani­mali, ma siamo altresì con­vin­ti che battaglie intrap­rese nelle oppor­tune sedi potran­no portare a fer­mare defin­i­ti­va­mente l’ab­bat­ti­men­to di questi esem­plari che ormai fan­no parte delle bellezze e del ter­ri­to­rio dell’isola del Giglio. Ed in ques­ta direzione con­tin­uer­e­mo a muoverci”.

Così, in una nota, il seg­re­tario nazionale del par­ti­to Riv­o­luzione Ani­mal­ista ed Ecol­o­gista, Gabriel­la Caramanica.