Roma-Lido, Palozzi(Cambiamo): “Contesto preoccupante, solidarietà a pendolari”

Roma-Lido, Palozzi(Cambiamo): “Contesto preoccupante, solidarietà a pendolari”

16/11/2021 0 Di Marco Montini

Hits: 62

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 308 volte!

“Dis­servizi, ritar­di, proteste, dis­a­gi rel­a­tivi alla lim­i­tazione del servizio, treni obso­leti e prestazioni a singhioz­zo. La situ­azione del­la fer­rovia Roma-Lido è sem­pre di più da ter­zo mon­do, con effet­ti nefasti per le migli­a­ia di pen­dolari che per lavoro, stu­dio o piacere ogni giorno la uti­liz­zano: pen­dolari, ai quali esprim­i­amo la nos­tra sol­i­da­ri­età, che sono già costret­ti a sop­portare una mobil­ità, quel­la capi­toli­na, com­ple­ta­mente inef­fi­ciente, sia su fer­ro che su gom­ma. Una vera e pro­pria odis­sea quo­tid­i­ana che una cit­tà come Roma davvero non meri­ta. Per ques­ta ragione, noi con­tin­uer­e­mo a vig­i­lare sulle con­dizioni del­la Roma-Lido e sol­leciti­amo anco­ra una vol­ta tutte le isti­tuzioni com­pe­ten­ti a trovare soluzioni con­crete e mirate per il rilan­cio di una lin­ea di trasporto pub­bli­co strate­gi­ca, anzi fon­da­men­tale, per la Cap­i­tale d’Italia”.
Così, in una nota, il con­sigliere regionale del Lazio ed espo­nente nazionale Orga­niz­zazione di Cam­bi­amo con Toti, Adri­ano Palozzi.