Marino. Bibliopop ospita la magnetica Patrizia Pallotta

Marino. Bibliopop ospita la magnetica Patrizia Pallotta

26/10/2021 0 Di Maurizio Aversa

Hits: 323

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1362 volte!

cop­er­ti­na del libro “A mano libera”


Saba­to 30 otto­bre alle ore 17,30, pres­so Bib­liopop di S. Maria delle Mole in via Gof­fre­do Mameli ango­lo via Ugo Bassi, ver­rà pre­sen­ta­to il libro di Patrizia Pal­lot­ta “A mano lib­era”. Rela­tori: Rober­to Pal­loc­ca, scrit­tore e Annabel­la Clemente, gior­nal­ista; Coor­di­na Ser­gio San­ti­nel­li, pres­i­dente di Bibliopop
A mano lib­era per la scrit­trice Patrizia Pal­lot­ta, lau­re­a­ta a Lon­dra ed esper­ta cul-trice di let­ter­atu­ra inglese, sig­nifi­ca aver assim­i­la­to con maes­tria la lezione del flus-so di coscien­za di Vir­ginia Woolf e James Joyce. Il suo roman­zo scorre come acqua, sve­lando emozioni insieme agli even­ti nar­rati. La vita inte­ri­ore del­la pro­tag­o­nista va di pari pas­so con il des­ti­no, scrit­to ma anche da scri­vere in piena lib­ertà di sog­ni da real­iz­zare. A ciò si aggiun­gono le con­tin­ue rif­les­sioni del­l’io nar­rante, che han­no fun­zione chiar­i­fi­ca­trice, come il coro gre­co. Ne risul­ta una scrit­tura mag­net­i­ca, cal­da e sapi­ente; il let­tore si tuffa nel testo con empa­tia, poten­do ritrovare molto di se nelle tematiche.
La parte­ci­pazione è lib­era e, come di con­sue­to in ques­ta fase, si può accedere nel­la ex chieset­ta col green pass, indos­san­do la mascherina.