Roma, Maritato(Lega): “Criticità organizzative ai seggi. Esposto denuncia in procura”

Roma, Maritato(Lega): “Criticità organizzative ai seggi. Esposto denuncia in procura”

06/10/2021 0 Di Marco Montini

Hits: 54

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 318 volte!

“Un aspet­to inqui­etante di queste con­sul­tazioni: le incon­gruen­ze orga­niz­za­tive. A Roma in par­ti­co­lare errori nel­la con­seg­na delle schede e dis­or­ga­niz­zazione totale rischiereb­bero di infi­cia­re i risul­tati che soll­e­vano comunque molti dub­bi, a com­in­cia­re dall’accorpamento di alcu­ni seg­gi, che ha deter­mi­na­to il recapi­to delle schede grigie per i con­sigli munic­i­pali, con clam­orosi errori di dis­tribuzione tra un munici­pio e l’altro”. Lo dichiara Michel Mar­i­ta­to, espo­nente del­la Lega e can­dida­to per l’Aula di Giulio Cesare, che for­mu­la ulte­ri­ori inter­rog­a­tivi. “Ci chiedi­amo come sia pos­si­bile – attac­ca anco­ra – che i plichi vidi­mati e fir­mati uti­liz­za­ti per con­tenere mate­ri­ale elet­torale siano fini­ti nei cassonetti.Ho sporto denun­cia ai Cara­binieri e ringrazio i mil­i­tari che pronta­mente han­no seques­tra­to il tut­to sul pos­to”. La vicen­da gen­era inqui­etu­dine, Mar­i­ta­to esprime con tut­to il dis­ap­pun­to pos­si­bile: “Ci chiedi­amo come sia possibile,in quali involu­cri siano sta­ti pro­tet­ti i sud­det­ti mate­ri­ali se quel­li mes­si a dis­po­sizione dall’ufficio elet­torale comu­nale si ritrovano in comu­ni cas­sonet­ti dei rifiu­ti con appos­to il sig­illo di Sta­to. Questo è un fat­to gravis­si­mo che las­cia molti dub­bi sul­lo spoglio, come d’altra parte i dati a nos­tra dis­po­sizione, che han­no dell’incredibile”. Il can­dida­to las­cia inten­dere ulte­ri­ori azioni a tutela del­la cor­ret­tez­za delle oper­azioni e non esclude il pos­si­bile ricor­so alle autorità competenti”.