Roma, Assotutela: “Firmiamo petizione per riaprire gli ospedali”

Roma, Assotutela: “Firmiamo petizione per riaprire gli ospedali”

17/09/2021 0 Di Marco Montini

Hits: 205

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 727 volte!

Ospedali chiusi, la paro­la ai cit­ta­di­ni. Dopo anni di lotte, appel­li, mobil­i­tazioni, inter­rogazioni e mozioni, la cit­tad­i­nan­za si orga­niz­za e pro­muove una rac­col­ta di firme per pro­porre una legge di inizia­ti­va popo­lare, vol­ta a inter­rompere l’immobilismo in cui le isti­tuzioni da anni han­no rel­e­ga­to interi com­p­lessi ospedalieri chiusi e abban­do­nati al degra­do, sen­za alcu­na idea o prog­et­to per ripor­tar­li a nuo­va vita”, dichiara Michel Mar­i­ta­to, pres­i­dente di Asso­Tutela. “La nos­tra asso­ci­azione, da anni in lot­ta per la tutela dei dirit­ti dei cit­ta­di­ni in san­ità, appog­gia con­vin­ta­mente la pro­pos­ta e sarà tra i pri­mi fir­matari per­ché è incon­cepi­bile far deperire tale pat­ri­mo­nio men­tre gli assis­ti­ti del­la nos­tra regione non han­no posti let­to a suf­fi­cien­za per il ricovero, stazio­nano ore e ore in pron­to soc­cor­so pri­ma di essere vis­i­tati e fat­i­cano a trovare appun­ta­men­ti per vis­ite ed esa­mi in tem­pi ragionevoli. La Regione Lazio da anni su tale prob­le­ma è muta e Zin­garet­ti non fa che pro­porre prog­et­ti stram­palati per ricon­ver­tire l’ospedale San Gia­co­mo e Il For­lani­ni”. La pro­pos­ta di legge di inizia­ti­va popo­lare nasce dal­la mobil­i­tazione del­la “Asso­ci­azione Beni Comu­ni Ste­fano Rodotà”, che ha illus­tra­to l’iniziativa nel­la Pro­to­mote­ca del Campi­doglio. “Dob­bi­amo riequi­li­brare il rap­por­to posti-let­to abi­tan­ti, il più bas­so in Europa – sostiene Mar­i­ta­to – dovu­to alle politiche dis­sennate che negli ulti­mi decen­ni han­no vis­to tagli indis­crim­i­nati in ragione di una polit­i­ca che in dieci anni ha depoten­zi­a­to la san­ità pub­bli­ca con 37 mil­iar­di in meno”.