Roma, Caramanica(RA): Ecco i nostri punti per la tutela e la difesa degli animali”

Roma, Caramanica(RA): Ecco i nostri punti per la tutela e la difesa degli animali”

09/09/2021 0 Di Marco Montini

Hits: 108

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 462 volte!

“La coal­izione di cen­trode­stra alle elezioni ammin­is­tra­tive di Roma 2021, che appog­gia il can­dida­to sin­da­co Enri­co Michet­ti, ha indi­vid­u­a­to nel par­ti­to Riv­o­luzione Ani­mal­ista l’u­ni­ca orga­niz­zazione che gra­zie alle sue speci­fiche pro­fes­sion­al­ità interne è in gra­do di portare avan­ti istanze e soluzioni politiche per la tutela e il benessere degli ani­mali. In tal sen­so gli obi­et­tivi pri­mari indi­vid­uati da Riv­o­luzione Ani­mal­ista e con­di­visi dagli altri par­ti­ti del­la coal­izione, sono la com­ple­ta revi­sione dei rego­la­men­ti sul benessere ani­male del Comune di Roma, priv­i­le­gian­do i dirit­ti degli ani­mali e non il busi­ness di col­oro che spec­u­lano su questo set­tore nonché un con­trol­lo ser­ra­to in tut­ti i canili pub­bli­ci comu­nali e in quel­li pri­vati con­ven­zionati con intro­duzione di miglior­ie e con la ver­i­fi­ca totale di tut­ti gli appalti e dei con­trat­ti di ges­tione con­ces­si ad aziende e ad asso­ci­azioni. Oltre alle sud­dette ener­giche inizia­tive, ten­den­ti a debel­lare il malaf­fare in questo set­tore, sono state prog­et­tate impor­tan­ti inizia­tive per la real­iz­zazione di nuove strut­ture in favore degli ani­mali che vivono all’in­ter­no del Comune di Roma, con impor­tan­ti azioni oper­a­tive per la lot­ta al randag­is­mo, per la riqual­i­fi­cazione delle aree-cani nei quartieri, per la real­iz­zazione di un polo vet­eri­nario pub­bli­co e per risol­vere la ques­tione dei cinghiali che ha rag­giun­to liv­el­li insosteni­bili. Il pro­gram­ma di Riv­o­luzione Ani­mal­ista com­prende inoltre altre numerose inizia­tive, che con un impiego ragionev­ole di risorse portereb­bero Roma al liv­el­lo delle altre cap­i­tali europee per quan­to riguar­da il rispet­to e la tutela degli animali”.
Così, in una nota, il seg­re­tario nazionale di Riv­o­luzione Ani­mal­ista, Gabriel­la Caramanica.