Roma, Maritato(Lega): “In coppia con Matone per giustizia e sociale”

Roma, Maritato(Lega): “In coppia con Matone per giustizia e sociale”

24/08/2021 0 Di Marco Montini

Hits: 43

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 448 volte!

“Ques­ta mat­ti­na, nel­la sede del par­ti­to in via delle Bot­teghe Oscure, ho final­mente siglato il mio impeg­no per Roma, che mi vede can­dida­to alle elezioni ammin­is­tra­tive del 3 e 4 otto­bre nel­la lista del­la Lega per Salvi­ni pre­mier, insieme al mag­is­tra­to Simon­et­ta Matone, capolista al cui grande pres­ti­gio mi auguro di pot­er con­tribuire”. Lo dichiara Michel Mar­i­ta­to, in bal­lo per la con­quista di un seg­gio nell’Aula Giulio Cesare, che spie­ga il moti­vo del­la sua scelta: “In una cit­tà che deve essere rilan­ci­a­ta e che deve ricon­quistare il ruo­lo di pri­mo piano che le com­pete nel panora­ma inter­nazionale, non pote­va esistere opzione diver­sa. La Lega non ha mai gov­er­na­to la Cap­i­tale ma in molte realtà del Nord Italia, ha dato pro­va di otti­ma ammin­is­trazione e di lungimi­rante visione polit­i­ca, al fian­co delle più impor­tan­ti forze pro­dut­tive e impren­di­to­ri­ali del Paese”. Il can­dida­to si sof­fer­ma poi sul­la realtà romana: “Il tan­dem con la dot­tores­sa Simon­et­ta Matone – chiarisce – a lun­go impeg­na­ta nel sociale, al fian­co delle famiglie più frag­ili e al cospet­to delle vicende più del­i­cate, è la con­fer­ma di quel­la che, in caso di aus­pi­ca­ta elezione in Campi­doglio, sarà una delle mie prin­ci­pali atten­zioni: l’aiuto ai frag­ili, alle famiglie in dif­fi­coltà, ai sogget­ti bisog­nosi di ascolto. In una cit­tà afflit­ta da insip­ien­za, incu­ria, approssi­mazione, a cui si som­mano i dev­as­tan­ti effet­ti del­la pan­demia, non pos­si­amo restare estranei alla neces­sità di gius­tizia per tut­ti e alle risposte ai bisog­ni sociali pri­mari del­la collettività”.