MARINO, BARTOLOZZI(FDI): “PISANI MENTE SAPENDO DI MENTIRE”

MARINO, BARTOLOZZI(FDI): “PISANI MENTE SAPENDO DI MENTIRE”

24/08/2021 0 Di Marco Montini

Hits: 136

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 834 volte!

“Appren­di­amo con dispi­acere che il con­sigliere comu­nale Remo Pisani ha deciso di las­cia­re il nos­tro par­ti­to, ‑dispi­ace pure che non dica la ver­ità, accu­san­do­ci di un fan­tomati­co “inaspet­ta­to cam­bio di rot­ta” -. Sap­pi­amo che nel­la vita nul­la è immutabile e l’amico Pisani ha tut­to il dirit­to di pot­er scegliere del­la sua vita polit­i­ca. Ma quel­lo che non pos­si­amo accettare, invece, è che si gius­ti­fichi­no tali scelte, attra­ver­so illazioni e inter­pre­tazioni parziali del­la realtà, scar­i­can­do su Fratel­li d’Italia respon­s­abil­ità che non esistono. Per­ché quan­do sono i fat­ti a par­lare, le bugie, come quelle di Pisani, han­no davvero le gambe corte. Nel caso di Mari­no, dovrebbe lim­i­tar­si a rac­con­tare l’accaduto e cioè che Cec­chi è anda­to a Roma, accom­pa­g­na­to pro­prio da Pisani e non ha accetta­to la can­di­datu­ra a Sin­da­co di Mari­no del­la coal­izione di cen­trode­stra dopo che le forze politiche in modo uni­tario han­no sot­to­scrit­to la sua can­di­datu­ra in tick­et con Gabriel­la De Felice, deci­den­do di cor­rere in soli­taria: una scelta ego­is­ti­ca, quel­la di Cec­chi, aval­la­ta dal­lo stes­so Pisani — ma anche inaspet­tata­mente da Lega e FI — e che ha por­ta­to alla spac­catu­ra del cen­trode­stra dopo set­ti­mane di con­fron­ti ser­rati e incon­tri costrut­tivi, dove tut­to avrebbe fat­to pre­sa­gire la ritrova­ta unità del­la coal­izione. Quel­lo di Pisani e Cec­chi, uni­ta­mente a quel­lo dei due par­ti­ti sud­det­ti che appog­giano la can­di­datu­ra a sin­da­co di quest’ultimo, dunque, è un com­por­ta­men­to, a nos­tro giudizio, inco­er­ente, poco lin­eare e irrispet­toso. Noi, invece, insieme a Cam­bi­amo e Rinasci­men­to, con cor­ret­tez­za e sen­so di respon­s­abil­ità abbi­amo sem­pre lavo­ra­to e ci siamo sem­pre adeguati alle volon­tà uni­tarie del tavo­lo del cen­trode­stra, e solo in segui­to all’atteggiamento ostruzion­is­ti­co, negazion­ista ed ego­is­ti­co di Cec­chi e com­pag­ni, abbi­amo quin­di deciso di non appog­gia­re per­son­ag­gi che tut­to vol­e­vano tranne che l’effettiva unione del cen­trode­stra di Mari­no. Che oggi dunque Pisani annun­ci le dimis­sioni da FdI, rac­con­tan­do cose lon­tane dal­la realtà ci ram­mar­i­ca, sopratut­to per­ché pro­nun­ci­ate da una per­sona che stimi­amo e del­la quale abbi­amo sem­pre riconosci­u­to grande onestà intel­let­tuale. Al net­to di questo, non pos­si­amo che riv­ol­gere a Pisani i più sen­ti­ti auguri per l’imminente cam­pagna elettorale”.

Così, in una nota, il coor­di­na­tore locale di Fratel­li d’Italia di Mari­no, Giuseppe Bartolozzi.