ROMA, RINASCIMENTO-CAMBIAMO: “IN MUNICIPI CON NOSTRI CANDIDATI PRESIDENTI”

ROMA, RINASCIMENTO-CAMBIAMO: “IN MUNICIPI CON NOSTRI CANDIDATI PRESIDENTI”

07/08/2021 0 Di Marco Montini

Hits: 246

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1033 volte!

“La coal­izione di cen­trode­stra nel­la sua interez­za non riesce a riu­nir­si per fare sin­te­si sui municipi di Roma Cap­i­tale? Nes­sun prob­le­ma, noi di Rinasci­men­to Sgar­bi e Cam­bi­amo con Toti, lunedì prossi­mo inizier­e­mo un tavo­lo di con­fron­to insieme anche a Riv­o­luzione Ani­mal­ista, Democrazia del Popo­lo e Movi­men­to Cantiere Italia, al fine di indi­vid­uare i can­di­dati pres­i­den­ti dei municipi, con la pos­si­bil­ità di cor­rere in maniera autono­ma. Dopo il pas­so indi­etro di Vit­to­rio Sgar­bi da can­dida­to sin­da­co per favorire l’unita del cen­trode­stra con Michet­ti sin­da­co e la suc­ces­si­va creazione del­la lista Rinasci­men­to-Cam­bi­amo, avrem­mo immag­i­na­to un totale e pieno coin­vol­gi­men­to nelle scelte del­la coal­izione. Pren­di­amo atto che, nonos­tante le nos­tre sol­lecitazioni in tal sen­so, non è così e che evi­den­te­mente si vuole con­tin­uare a favorire un accor­do di un cen­trode­stra che ha già fal­li­to in pas­sato, se non allarga­to ad altre forze politiche”.

Così, in una nota, Mas­si­mo Pezzel­la, respon­s­abile del comi­ta­to pro­mo­tore “Cam­bi­amo” Roma, e Dario Di Francesco seg­re­tario orga­niz­za­ti­vo nazionale e vice­seg­re­tario politi­co di Rinascimento.