Roma. “Rai e Mediaset si contendono la Serie TV: Le storie di Alessio Belli”

Roma. “Rai e Mediaset si contendono la Serie TV: Le storie di Alessio Belli”

17/07/2021 0 Di Maurizio Aversa

Hits: 324

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2443 volte!


Il reg­ista Pao­lo Impe­rio è alle prese con la sceneg­giatu­ra nel lavoro spal­la a spal­la che sta por­tan­do avan­ti con lo scrit­tore Alessan­dro Cor­bel­li, intan­to che le pri­marie emit­ten­ti tele­vi­sive ital­iane atten­dono con molto inter­esse di rice­vere il prog­et­to attual­mente in fase di definizione. Le sto­rie di Alessio Bel­li, dalle quali è trat­ta la Serie TV, riem­pie di sod­dis­fazione gli art­efi­ci del lavoro fin qui svolto in un cli­ma di mas­si­ma sti­ma e parte­ci­pazione. Tra le incomben­ze, invece, a breve saran­no defin­i­ti gli Spon­sor che sono can­di­dati a finanziare ques­ta nuo­va, orig­i­nale e avvin­cente serie tele­vi­si­va inter­pre­ta­ta da attori ed attri­ci affer­mati e molto noti per la qual­ità inter­pre­ta­ti­va e per la parte­ci­pazione ad altre fic­tion di suc­ces­so. Infat­ti, men­tre Rai e Medi­aset, che sono le con­tenden­ti inter­es­sate a trasmet­tere pri­mari­a­mente il prodot­to cul­tur­ale tele­vi­si­vo popo­lare, il cast pre­vis­to è pron­to a girare il pri­mo episo­dio, che si svol­gerà a Roma e Milano. Cast, come si nota dal­la “locan­d­i­na di pre­sen­tazione” che si avvale di Ser­e­na Rossi, Luca Argen­tero, Imma Per­one, Miri­am Leone e Patrizio Pelizzi. Poi le attiv­ità di ripresa, come è nel­la sto­ria alla base del­la trilo­gia del­lo scrit­tore romano, pros­eguiran­no negli altri episo­di a Bari, San Mari­no, Sicil­ia,… La Kamel film e Pao­lo Impe­rio han­no nelle loro esperte e sicure mani l’anteprima: l’allestimento del video “Le sto­rie di Alessio Bel­li, sto­rie e immag­i­ni video sono trat­te dai pri­mi due lib­ri che rac­chi­udono l’avvio del­la avven­tu­ra di vita del pro­tag­o­nista: “Castel­li di sab­bia” ed il segui­to “Alla ricer­ca del­la seren­ità”. La sce­na iniziale, che è poi la pre­sen­tazione di Alessan­dro Cor­bel­li par­tirà da San Giovanni/Roma. Insom­ma, il par­a­dig­ma del per­cor­so geografi­co e tem­po­rale, è il par­al­le­lo del per­cor­so inti­mo e spir­i­tuale di chi in una fase di vita ha spas­modica­mente cer­ca­to di mostrare ed ottenere cosa si “ha” dal­la vita. Per poi scegliere, mat­u­rare, un altro oppos­to con­vinci­men­to, e tra dram­mi e vita vera, ottiene il cosa si “è” nel­la pro­pria scelta di pri­or­ità mas­si­ma. Una con­ver­sione spir­i­tuale e mate­ri­ale ad un nuo­vo umanesimo.