Marino. BiblioPop, scoprire un giovane autore di spessore: Rocco della Corte. Dialogherà del libro con Emanuele Cammaroto con brani letti anche da Moni Ovadia

Marino. BiblioPop, scoprire un giovane autore di spessore: Rocco della Corte. Dialogherà del libro con Emanuele Cammaroto con brani letti anche da Moni Ovadia

28/06/2021 0 Di Maurizio Aversa

Hits: 145

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 964 volte!

Moni Ova­dia


“Vi invi­ti­amo ad un nuo­vo appun­ta­men­to con la cul­tura, ad un nuo­vo appun­ta­men­to let­ter­ario, ad un nuo­vo appun­ta­men­to orga­niz­za­to al fres­co del pra­to del par­co di cui abbi­amo cura – si appel­la ai soci, ai cit­ta­di­ni, agli aman­ti del­la let­tura, il Pres­i­dente di Acab/BiblioPop APS, Ser­gio San­ti­nel­li — Saba­to 3 luglio, a par­tire dalle ore 18.00, pres­so Bib­lioPop, la bib­liote­ca popo­lare inti­to­la­ta a “Gisel­da Rosati” , dove la ex chieset­ta di via Mameli incro­cia via Bassi e da vita al Par­co “Mau­ra Car­roz­za”, ospiterà Roc­co Del­la Corte autore di “Sto­ria di Ettore L.” . Dopo la par­ente­si lunghissi­ma di ques­ta fase pan­dem­i­ca, è la pri­ma pre­sen­tazione dal vivo per la rac­col­ta di rac­con­ti “Sto­ria di Ettore L.”, edi­ta da Scat­ole Par­lan­ti, di Roc­co Del­la Corte.

Pub­bli­co ad una recente inizia­ti­va cul­tur­ale nel Par­co Mau­ra Car­roz­za di Bib­lioPop a S. Maria delle Mole


Il gior­nal­ista e scrit­tore infat­ti sarà a San­ta Maria delle Mole (Mari­no) per par­lare del­la sua ulti­ma fat­i­ca let­ter­aria. Vite ordi­nar­ie, sen­ti­men­ti uni­ver­sali, con­sueti dilem­mi: è questo ciò che acco­mu­na le vicis­si­tu­di­ni dei per­son­ag­gi che abi­tano i 12 rac­con­ti del­la rac­col­ta “Sto­ria di Ettore L”. Le loro esisten­ze si aggrovigliano incon­sapevol­mente in una matas­sa di pure emozioni. Dalle passeg­giate soli­tarie dell’ex tran­viere, sem­pre accom­pa­g­na­to dal suo fedele husky e dai suoi rimpianti, ai due ragazzi che nel giro di poche ore, su un ritar­datario Inter­ci­ty, si trovano per non rived­er­si mai più; dal colto sen­za­tet­to, al triste uomo che, incu­rante delle intem­perie, si reca instan­ca­bil­mente nel medes­i­mo luo­go, le gior­nate in apparen­za sim­ili di questi uomi­ni comu­ni finis­cono per trasfor­mar­si in riv­e­la­tri­ci epi­fanie del quo­tid­i­ano. Dialogherà con l’autore Emanuele Cam­maro­to, men­tre — con­clude il Pres­i­dente San­ti­nel­li — si potran­no apprez­zare brani let­ti da inter­preti di teatro tra i quali l’amato e noto Moni Ova­dia. L’ingresso è libero e al ter­mine dell’incontro, com’è con­sue­tu­dine, sarà pos­si­bile acquistare le copie del libro auto­grafate dall’autore.”. La man­i­fes­tazione si svol­gerà nel rispet­to delle nor­ma­tive anti-covid 19.