Emergenza rifiuti a Roma, Palozzi contro la Raggi

Emergenza rifiuti a Roma, Palozzi contro la Raggi

22/06/2021 0 Di Marco Montini

Hits: 63

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 470 volte!

“Roma è prati­ca­mente in emer­gen­za rifiu­ti e la sin­da­ca Rag­gi, anziché pren­der­si le pro­prie respon­s­abil­ità, si definisce “infu­ri­a­ta” e fa per l’ennesima vol­ta scar­i­cabar­ile. Insom­ma, niente di nuo­vo sot­to il cielo dell’Urbe Eter­na, con la sin­da­ca che, invece di chiedere scusa ai cit­ta­di­ni capi­toli­ni per il suo inef­fi­ciente oper­a­to nel com­par­to ambi­en­tale, ten­ta di difend­ere anco­ra una vol­ta l’indifendibile. Sem­mai, gli uni­ci a dover essere infu­riati sono pro­prio i cit­ta­di­ni capi­toli­ni, costret­ti ad assis­tere in questi anni ad un tris­tis­si­mo e stuc­chev­ole ping pong tra la Rag­gi e Zin­garet­ti. Uno scar­i­cabar­ile inac­cetta­bile, quel­lo tra Campi­doglio e Regione Lazio, che sta get­tan­do Roma nel bara­tro dell’emergenza”.
Così, in una nota, il con­sigliere regionale del Lazio e respon­s­abile nazionale Orga­niz­zazione di Cam­bi­amo con Toti, Adri­ano Palozzi