Ariccia. Intervento dell’ANPI su atto contr consigliere comunale

Ariccia. Intervento dell’ANPI su atto contr consigliere comunale

20/06/2021 0 Di Maurizio Aversa

Hits: 160

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 868 volte!

Parte del grup­po diri­gente che guiderà la Sezione ANPI di Aric­cia, al cen­tro col faz­zo­let­to dei par­ti­giani, il seg­re­tario Clau­dio Petrillo

“Appren­di­amo dagli organi di stam­pa — comu­ni­ca la sezione di Aric­cia del­l’AN­PI — che la con­sigliera comu­nale Gior­gia La Leg­gia è sta­ta nei giorni scor­si vit­ti­ma di un ver­gog­noso atto intim­ida­to­rio. Nel con­dannare fer­ma­mente l’ac­cadu­to, nel riten­er­lo di estrema grav­ità e fonte di pre­oc­cu­pazione e nel­l’e­sprimere piena sol­i­da­ri­etá e vic­i­nan­za alla vit­ti­ma di tale ese­cra­bile atto, rite­ni­amo sia nec­es­saria l’azione con­giun­ta delle orga­niz­zazioni demo­c­ra­tiche e delle Isti­tuzioni per prati­care un per­cor­so di sen­si­bi­liz­zazione e val­oriz­zazione dei prin­cipi di legal­itá e di sol­i­da­ri­etá cosí come indi­ca­to nel­la Cos­ti­tuzione. Questo atto — con­clude la sezione dei par­ti­giani ital­iani — è un grave attac­co alle stesse Isti­tuzioni e si innes­ta in un con­testo nazionale in cui ormai trop­po spes­so sono pre­sen­ti atteggia­men­ti oltrag­giosi ver­so l’or­di­na­men­to democratico.”.