Sermoneta (LT). Gruppo dei Dodici : positiva esperienza con Comune e Protezione Civile e Associazioni locali per fruibilità natura, storia e cultura

Sermoneta (LT). Gruppo dei Dodici : positiva esperienza con Comune e Protezione Civile e Associazioni locali per fruibilità natura, storia e cultura

07/06/2021 0 Di Maurizio Aversa

Hits: 249

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1070 volte!


Con­tin­u­ano le inizia­tive del Grup­po dei Dod­i­ci per le gior­nate di manuten­zione del trac­cia­to uffi­ciale del­la Via Fran­ci­ge­na a sud del Lazio. “Oggi 5 giug­no è sta­ta orga­niz­za­ta a Ser­mon­e­ta nel­la gior­na­ta mon­di­ale ded­i­ca­ta all’am­bi­ente, la manuten­zione del­l’an­ti­ca stra­da “via dei Sili­ci”, — comu­ni­ca l’Asses­sore Sonia Peco­ril­li — questo trat­to di sen­tiero fa parte del per­cor­so pedonale del­la via Fran­ci­ge­na che col­le­ga la pia­nu­ra al paese, arrivan­do pre­cisa­mente sot­to l’ar­co del­la chiesa di San Nico­la (XIII sec­o­lo), pre­sen­ti il sin­da­co Giusep­pina Gio­van­no­li in rap­p­re­sen­tan­za di tut­ta l’am­min­is­trazione comu­nale, un enorme gra­zie per la disponi­bil­ità mes­sa in cam­po lo dob­bi­amo al Grup­po dei Dod­i­ci, alla Pro­tezione Civile, all’As­so­ci­azione Nazionale Cara­binieri e alla Asso­ci­azione Cac­cia­tori di Ser­mon­e­ta. Una gior­na­ta di lavoro e di ami­cizia per pro­muo­vere il nos­tro bel­lis­si­mo territorio.”.

Grup­po dei volon­tari pron­ti per la partenza


“L’associazione mette in cam­po numerose attiv­ità nel cor­so dell’anno. – dichiara Gian­car­lo Forte, Pres­i­dente del Grup­po dei Dod­i­ci – e La via Fran­ci­ge­na che è final­mente una realtà cer­ti­fi­ca­ta come Itin­er­ario Europeo da Can­ter­bury (GB) a Roma, ed ora anche da Roma a San­ta Maria di Leu­ca (LE), pas­sa in questo lem­bo di Lazio, a Ser­mon­e­ta. Un trat­to coin­cide coi per­cor­si stori­ci dell’area e del­la cit­tad­i­na. Oggi siamo sta­ti impeg­nati con cir­ca un chilometro di bel sen­tiero da resti­tuire alla piena fruibil­ità. Per noi, che qui siamo da molto tem­po accolti fra­ter­na­mente, è sta­to nat­u­rale aderire a ques­ta gior­na­ta col Comune e con altre asso­ci­azioni locali per met­tere in risalto angoli di bellez­za di Ser­mon­e­ta. Del resto – con­clude il Pres­i­dente — Il Sin­da­co e l’Am­min­is­trazione han­no avu­to da sem­pre a cuore questo cam­mi­no e da sem­pre han­no agevola­to e lavo­ra­to per l’ac­coglien­za dei pel­le­gri­ni, cam­mi­na­tori e fruitori del tur­is­mo lento nel ter­ri­to­rio comunale.”.