Attilio Lombardi: “Ruolo agenzie di comunicazione fondamentale per contrastare infodemia

Attilio Lombardi: “Ruolo agenzie di comunicazione fondamentale per contrastare infodemia

21/05/2021 0 Di Marco Montini

Hits: 184

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1125 volte!

Rap­por­to Ital Com­mu­ni­ca­tions — Cen­sis. Attilio Lom­bar­di: “Ruo­lo agen­zie di comu­ni­cazione fon­da­men­tale per con­trastare infodemia e fake news”

La Nota di Attilio Lom­bar­di, Founder di Ital Communications

Il Rap­por­to Ital Com­mu­ni­ca­tions-Cen­sis “Dis­in­for­mazione e fake news durante la pan­demia: il ruo­lo delle agen­zie di comu­ni­cazione”, ha evi­den­zi­a­to la neces­sità di con­trastare il dila­gare di allarmis­mi infon­dati nell’opinione pub­bli­ca. Sec­on­do Attilio Lom­bar­di, Founder di Ital Com­mu­ni­ca­tions: “Il Rap­por­to Ital Com­mu­ni­ca­tions-Cen­sis ha mes­so in guardia dal ris­chio di “infodemia comu­nica­ti­va”, ossia una pro­lif­er­azione incon­trol­la­ta di notizie spes­so non ver­ifi­cate, che ha reso dif­fi­cile dis­tinguere tra fonti attendibili e meno attendibili. Il pre­oc­cu­pante fenom­e­no delle cosid­dette ‘fake news’ — pros­egue Attilio Lom­bar­di — rap­p­re­sen­ta un prob­le­ma reale a cui occorre far fronte. In tal sen­so appare fon­da­men­tale il ruo­lo svolto dalle agen­zie di comu­ni­cazione nel garan­tire l’autenticità delle notizie sal­va­guardan­do, al con­tem­po, il plu­ral­is­mo nel mon­do dei media. A ben vedere — con­clude Attilio Lom­bar­di- si trat­ta di oper­a­tori chi­ave del set­tore non soltan­to a sup­por­to dell’immagine dei pro­pri cli­en­ti, ma anche nell’ottica di pro­muo­vere la qual­ità dei mezzi di informazione”.