Roma. Il Partito Comunista Italiano sostiene l’Ing. Paolo Berdini come Sindaco della Capitale

Roma. Il Partito Comunista Italiano sostiene l’Ing. Paolo Berdini come Sindaco della Capitale

16/05/2021 1 Di Maurizio Aversa

Hits: 893

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 4143 volte!


“Soster­re­mo l’Ing. Pao­lo Ber­di­ni, sin­da­co, con il nos­tro sim­bo­lo, quel­lo stori­co del Par­ti­to Comu­nista Ital­iano, sulle liste per le ammin­is­tra­tive autun­nali di Roma” , così ha pre­sen­ta­to la nota la Seg­re­taria del­la Fed­er­azione comu­nista del­la Cap­i­tale, Cristi­na Cir­il­lo, dif­fonden­do il doc­u­men­to che ripor­ti­amo inte­gral­mente. “ Il 14 mag­gio, la Seg­rete­ria del PCI di Roma ha incon­tra­to l’Ing. Pao­lo Ber­di­ni, con il quale ha avu­to, rel­a­ti­va­mente alla sua can­di­datu­ra a Sin­da­co di Roma, un appro­fon­di­to scam­bio di idee sul quadro politi­co romano e sull’esigenza di dare alla nos­tra Cit­tà un nuo­vo gov­er­no, più adegua­to al suo ruo­lo di Cap­i­tale euro­pea. Nel cor­so dell’incontro, si è con­stata­ta una impor­tante con­ver­gen­za sia sul piano pro­gram­mati­co che sul prog­et­to politi­co, con­cor­dan­do sug­li obi­et­tivi di fon­do, in gran parte con­tenu­ti in 12 delibere da pre­sentare i pri­mi giorni del­la con­sil­iatu­ra. Le dod­i­ci pro­poste, ded­i­cate ad altret­tante per­son­al­ità che han­no rap­p­re­sen­ta­to impor­tan­ti pun­ti di rifer­i­men­to di una Roma migliore, in diverse epoche storiche, riguardano: Il dirit­to alla casa e alla mobil­ità; l’attenzione reale alle per­iferie, come risorse e volano per il lavoro; il wel­fare da ricostru­ire a par­tire pro­prio dai mar­gi­ni del­la metropoli e dal­la San­ità sui ter­ri­tori; il rilan­cio di un con­cre­to gov­er­no del­la Cit­tà e dei servizi pub­bli­ci da parte del­la P.A., sot­traen­doli alla fal­li­menta­re ges­tione pri­va­tis­ti­ca; il ritorno al pub­bli­co delle materie ester­nal­iz­zate e dei servizi affi­dati a tutte le Parte­ci­pate; la Scuo­la al cen­tro dei quartieri; la cura del sis­tema dei Parchi, del verde e delle aree pub­bliche per fer­mare il degra­do dei quartieri; la pro­mozione del­la cul­tura, rilan­cian­do l’idea del­la cit­tà inter­nazionale dell’arte e del­la sto­ria; la rior­ga­niz­zazione dei Municipi, affi­dati al gov­er­no di gio­vani com­pe­ten­ti e preparati. Stante la sostanziale con­di­vi­sione dell’analisi e del prog­et­to, Il PCI di Roma ha deciso di sostenere la can­di­datu­ra di Pao­lo Ber­di­ni alle elezioni ammin­is­tra­tive del prossi­mo autunno.”.