ROMA, “ECCELLENZA ITALIANA” DI ASSOTUTELA IN MEMORIA DEL GIUDICE FALCONE

ROMA, “ECCELLENZA ITALIANA” DI ASSOTUTELA IN MEMORIA DEL GIUDICE FALCONE

19/04/2021 0 Di Marco Montini

Hits: 88

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 411 volte!

C’è grande atte­sa per la nuo­va edi­zione del “Pre­mio Asso­tutela 2020/21 per le Eccel­len­ze Ital­iane”, che si svol­gerà il prossi­mo 27 mag­gio, pres­so la scuo­la di For­mazione e aggior­na­men­to del­la Polizia Pen­iten­ziaria “Gio­van­ni Fal­cone”, sit­u­a­ta in via di Bra­va 99, a Roma. L’iniziativa quest’anno avrà un sig­ni­fi­ca­to par­ti­co­lar­mente sim­bol­i­co e sociale poiché cadrà a ridos­so dell’anniversario dell’uccisione del com­pianto giu­dice Fal­cone da parte del­la Mafia Sicil­iana e si svol­gerà nel piaz­za­le anti­s­tante la teca in memo­ria di un vero e pro­prio mar­tire del­lo Sta­to Ital­iano. Come ormai tradizione, dunque, tor­na l’attesa ker­messe, forte­mente volu­ta e orga­niz­za­ta dall’associazione del pres­i­dente, Michel Emi Mar­i­ta­to, e che attribuisce un riconosci­men­to a tut­ti quei per­son­ag­gi che nell’anno appe­na pas­sato si sono con­trad­dis­tin­ti, per mer­i­ti e com­pe­ten­ze, nel mon­do del­la ricer­ca, del­lo svilup­po, del­la cul­tura, del sociale, dell’economia, del­la polit­i­ca e del­la benef­i­cen­za, al fine di portare avan­ti lo svilup­po e il rilan­cio del­la nos­tra nazione. Un paese, l’Italia, che sta attra­ver­san­do una com­pli­ca­ta crisi pan­dem­i­ca  ma che è com­pos­ta da tante per­sone che cre­dono nel sog­no e nel­la oppor­tu­nità di cam­biare il sis­tema Paese e far­la ritornare allo splen­dore di un tem­po. Il riconosci­men­to “Eccel­len­za Ital­iana” di Asso­tutela ver­rà con­seg­na­to dal pres­i­dente Mar­i­ta­to men­tre con­dut­tori di eccezione dell’evento saran­no i noti e apprez­za­ti gior­nal­isti, Gio­van­ni Luci­fo­ra e Fabio Camil­lac­ci. Pre­vista la parte­ci­pazione di autorevoli espo­nen­ti del mon­do isti­tuzionale, mil­itare, politi­co, cul­tur­ale, sociale e non solo: oltre cinquan­ta le per­son­al­ità che quest’anno saran­no Eccel­len­za Italiana.