COVID, ASSOTUTELA: “SU VACCINI, ALTRO FLOP DI LAZIOCREA”

COVID, ASSOTUTELA: “SU VACCINI, ALTRO FLOP DI LAZIOCREA”

02/03/2021 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 653 volte!

“Errare humanum est, per­se­ver­are autem dia­bolicum”, l’espressione di dis­ap­pun­to del pres­i­dente di Asso­Tutela Michel Emi Mar­i­ta­to sot­to­lin­ea, anco­ra una vol­ta, “le dif­fi­coltà causate nell’affrontare le emer­gen­ze legate alla pan­demia da Covid-19 e provo­cate dall’ennesimo flop del sis­tema infor­mati­co gesti­to da LazioCrea SpA, il brac­cio oper­a­ti­vo del­la Regione Lazio nell’informatica”. Mar­i­ta­to sot­to­lin­ea: “Ė com­in­ci­a­to tut­to con la preno­tazione ai dri­ve-in per eseguire i tam­poni – pre­cisa Mar­i­ta­to – pri­mo flop del sis­tema del­la parte­ci­pa­ta regionale. Era­no sot­to gli occhi di tut­ti le dif­fi­coltà dei cit­ta­di­ni bisog­nosi di trac­cia­men­to, in fila per ore e ore den­tro una macchi­na, sen­za il min­i­mo con­for­to o il min­i­mo servizio di assis­ten­za. E come pri­ma vol­ta, un afflus­so mas­s­ic­cio di richi­este che crea prob­le­mi si può anche per­donare”. La nar­razione del pres­i­dente non si fer­ma a questo episo­dio: “nel sec­on­do caso, al momen­to del­la preno­tazione dei vac­ci­ni per gli ultra 80enni, abbi­amo assis­ti­to allo stes­so indeco­roso spet­ta­co­lo: il sis­tema total­mente bloc­ca­to e l’impossibilità per gli anziani, di pot­er­si col­le­gare se non 48 ore dopo e anco­ra a fat­i­ca. Oggi – insiste Mar­i­ta­to – di fronte all’urgenza di preno­tare i fla­coni di vac­ci­no da parte dei medici di famiglia che han­no ader­i­to al piano di immu­niz­zazione pres­so i pro­pri stu­di, ci tro­vi­amo di fronte alle stesse dif­fi­coltà”. Il pres­i­dente si spinge a un sug­ger­i­men­to per i ver­ti­ci region­ali: “al pari di quan­to avvenu­to con la strut­tura com­mis­sar­i­ale nazionale, chiedi­amo che la Regione Lazio pro­ce­da a una revi­sione delle fig­ure api­cali di LazioCrea, non in gra­do di assi­cu­rare servizi indis­pens­abili ai cit­ta­di­ni con l’adeguata tempistica”.