COVID, ASSOTUTELA: “SU VARIANTI BASTA ANNUNCI DESTABILIZZANTI”

COVID, ASSOTUTELA: “SU VARIANTI BASTA ANNUNCI DESTABILIZZANTI”

17/02/2021 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 418 volte!

“Ci siamo pre­oc­cu­pati, e anche un po’ annoiati, a con­tare tut­ti gli annun­ci medi­ati­ci che si sono suc­ce­du­ti in questi giorni, cir­ca la pre­sen­za nel nos­tro Paese di mutazioni del virus Sars-CoV2. Sono innu­merevoli, come innu­merevoli sono i pareri di illus­tri virolo­gi che chiariscono che il fenom­e­no è fisi­o­logi­co e pro­prio di tut­ti i virus”. A dichiarar­lo, in una nota stam­pa, il pres­i­dente dell’associazione Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to, che quin­di invo­ca chiarez­za e trasparen­za dalle isti­tuzioni e dalle autorità san­i­tarie: “i cit­ta­di­ni non pos­sono essere con­tin­u­a­mente ter­ror­iz­za­ti con annun­ci martel­lan­ti e spes­so diver­si uno dall’altro. Chiedi­amo chiarez­za, soprat­tut­to chiedi­amo, una vol­ta per tutte, che si espri­ma un parere uni­vo­co e non desta­bi­liz­zante per i mil­ioni di ital­iani sot­to­posti da un anno a con­tinui stress da parte di chi, al con­trario, dovrebbe uti­liz­zare una comu­ni­cazione chiara e tran­quil­liz­zare, nel­la sicurez­za, i cit­ta­di­ni”, chiosano dall’associazione Assotutela.