COVID, ASSOTUTELA: “BENE VACCINO REITHERA MA DA REGIONE E GOVERNO CHIAREZZA SUI TEMPI”

COVID, ASSOTUTELA: “BENE VACCINO REITHERA MA DA REGIONE E GOVERNO CHIAREZZA SUI TEMPI”

27/01/2021 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 347 volte!

“Appren­di­amo con piacere la notizia dell’investimento di 69,3 mil­ioni, pre­vis­to dal con­trat­to di svilup­po, stip­u­la­to tra Invi­talia – Agen­zia per lo svilup­po d’impresa – di cui il com­mis­sario per l’emergenza pan­dem­i­ca Domeni­co Arcuri è ammin­is­tra­tore del­e­ga­to e la Rei­Thera, azien­da far­ma­ceu­ti­ca di Cas­tel Romano, che con ulte­ri­ori 11,7 mil­ioni poten­zierà i pro­pri sta­bil­i­men­ti per arrivare a pro­durre 100milioni di dosi all’anno del vac­ci­no anti Covid”. Lo sostiene il pres­i­dente di Asso­Tutela Michel Emi Mar­i­ta­to che pre­cisa: “Ci chiedi­amo però quan­ti altri mesi occor­reran­no per l’ulteriore sper­i­men­tazione, con­sid­er­a­to che, al momen­to, abbi­amo appe­na super­a­to la Fase 1. Chiedi­amo per­tan­to alle autorità pre­poste, di parte gov­er­na­ti­va e regionale, la mas­si­ma chiarez­za nei con­fron­ti dei cit­ta­di­ni, un popo­lo strema­to da con­fi­na­men­ti, restrizioni altal­enan­ti, crisi eco­nom­i­ca e occu­pazionale, ris­tori che tar­dano e via enu­meran­do. Dare alla col­let­tiv­ità l’illusione – con­tin­ua il pres­i­dente – che si potrebbe dall’oggi al domani uscire dal tun­nel gra­zie al mira­co­lo del vac­ci­no prodot­to a Cas­tel Romano in com­ple­ta autono­mia, sig­ni­ficherebbe soltan­to infig­gere un altro ferale colpo a un cor­po già prova­to”. Se non inter­ven­gono novità, ulte­ri­ori inves­ti­men­ti o colpi di reni per accel­er­are i tem­pi, si sti­ma ser­vano almeno 5 o 6 mesi per le ulte­ri­ori fasi di sper­i­men­tazione. “Un tem­po non bre­vis­si­mo – chiosa Mar­i­ta­to – se tut­to va bene si potrebbe iniziare a giug­no quin­di, mas­si­ma chiarez­za ver­so l’opinione pubblica”.