PARCO DEGLI ACQUEDOTTI, ASSOTUTELA: “PREOCCUPATI PER RIDUZIONE IDRICA. ACEA ED ENTE PARCO INTERVENGANO”

PARCO DEGLI ACQUEDOTTI, ASSOTUTELA: “PREOCCUPATI PER RIDUZIONE IDRICA. ACEA ED ENTE PARCO INTERVENGANO”

28/12/2020 0 Di Marco Montini

Hits: 179

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 828 volte!

“Siamo molto pre­oc­cu­pati per quan­to starebbe acca­den­do al famoso stag­no del Par­co degli Acque­dot­ti, una delle zone ver­di più apprez­zate e sug­ges­tive del­la Cap­i­tale d’Italia. Come denun­ciano alcu­ni res­i­den­ti, lo spec­chio d’acqua da qualche tem­po starebbe accu­san­do una riduzione idri­ca pre­oc­cu­pante con effet­ti nefasti anche per lo stori­co fos­se dell’Acqua Mar­i­ana. Siamo di fronte a una situ­azione grave, che deve essere imme­di­ata­mente risol­ta con un inter­ven­to rapi­do e con­cre­to. Sem­br­erebbe che sia l’ente Par­co che Acea siano a conoscen­za del prob­le­ma ma ci auguri­amo che si pos­sa risol­vere in tem­pi veloci e non si ver­i­fichi il totale prosci­uga­men­to del laghet­to del par­co romano. Asso­tutela con­tin­uerà a mon­i­torare la situ­azione e a sti­mo­lare le isti­tuzioni competenti”.

Così, in una nota, il pres­i­dente di Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to, e l’avvocato del­la asso­ci­azione, Angela Leonardi.