COVID, PALOZZI-FIESOLE(CAMBIAMO): “AMA RIFERISCA SU MISURE ANTI-CONTAGIO”

COVID, PALOZZI-FIESOLE(CAMBIAMO): “AMA RIFERISCA SU MISURE ANTI-CONTAGIO”

21/12/2020 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1025 volte!

“In questo peri­o­do di com­p­lessa e del­i­ca­ta emer­gen­za san­i­taria, ci sono cat­e­gorie pro­fes­sion­ali che stan­no assi­cu­ran­do impor­tan­ti prestazioni di pub­bli­ca util­ità a favore di comu­nità e ter­ri­to­rio. Lavo­ra­tori di aziende pub­bliche, spes­so costret­ti a lavo­rare in con­dizioni pre­carie ma sem­pre pron­ti ad espletare la pro­pria man­sione con com­pe­ten­za e spir­i­to di sac­ri­fi­cio. Tra loro, fig­u­ra­no sen­za dub­bio i lavo­ra­tori Ama, che ringrazi­amo per quan­to fan­no quo­tid­i­ana­mente per l’igiene pub­bli­ca di Roma. La munic­i­pal­iz­za­ta vive da tem­po un momen­to di grande crisi oper­a­ti­va e fun­zionale e sono numerose le seg­nalazioni che ci giun­gono in mer­i­to alle dif­fi­cili con­dizioni di lavoro dei suoi dipen­den­ti. Per ques­ta ragione, adesso più di pri­ma, è nec­es­sario che i ver­ti­ci Ama rispon­dano a una serie di domande mirate e con­crete. Innanz­i­tut­to, le mis­ure anti con­ta­gio e i pro­to­col­lo di sicurez­za ven­gono appli­cati in maniera rig­orosa? Quan­ti sono i mor­ti e con­ta­giati di Covid in azien­da da mar­zo ad oggi? La mis­urazione del­la tem­per­atu­ra avviene per tut­ti i posti di lavoro e per tut­ti gli acces­si negli spazi azien­dali? Ci sono ver­i­fiche e con­trol­li sul dis­tanzi­a­men­to sociale e quali le modal­ità sul­la pre­sen­za dei lavo­ra­tori sui mezzi di rac­col­ta? Sono pre­visti test anti­geni­ci peri­od­i­ci e sis­tem­ati­ci? Aus­pichi­amo che da Ama giungano risposte rapi­de e con­vin­cen­ti: la salute dei dipen­den­ti pri­ma di tutto”.
Così, in una nota, il con­sigliere regionale del Lazio e respon­s­abile nazionale Orga­niz­zazione di Cam­bi­amo con Toti, Adri­ano Palozzi, e il respon­s­abile Ambi­ente e Per­iferie del comi­ta­to pro­mo­tore Cam­bi­amo Lazio, Fabio Fiesole.